Dosi: «Quali sono le intenzioni dell’Amministrazione sul recupero delle aree in degrado?»

Borgo Faxhall, l’ex sindaco Paolo Dosi, a nome della sua giunta: «Bene fare chiarezza sulla vicenda, così si porrà fine a tutte le sgradevoli insinuazioni»

L'ex sindaco Paolo Dosi

Nei giorni scorsi la Guardia di Finanza ha chiesto le carte di tutta la vicenda di Borgo Faxhall. Il sindaco Patrizia Barbieri si è infatti rivolto alla Procura per fare luce sull’accordo tra il Comune di Piacenza e la società milanese Coemi Property: secondo la Giunta l’intesa tra le due parti risulterebbe molto svantaggiosa per l’ente pubblico del capoluogo, ora proprietario dell’immobile di piazzale Marconi. In Consiglio comunale, nel mese di giugno, il sindaco aveva evidenziato ancora una volta i suoi dubbi sull’accordo, stipulato ai tempi della Giunta Dosi: così ha informato la magistratura, che ha iniziato i primi accertamenti. In merito a ciò, l’ex sindaco Paolo Dosi – primo cittadino dal 2012 al 2017 -, a nome della sua Giunta, si dice tranquillo. «Tutto ciò che va nella direzione di fare chiarezza – spiega Dosi - su una problematica annosa e complessa come quella di Borgo Faxhall ci fa piacere, anche per porre fine a tutte le sgradevoli insinuazioni che si sono susseguite. Detto questo rimane da capire, sul piano istituzionale e politico, quali sono le intenzioni del Comune circa il recupero delle zone degradate della città. L’area attenzionata dal Sindaco è parte del progetto finanziato dal Bando periferie, già fortemente messo in discussione dal Governo. Il rischio è quello di mettere una pietra tombale sul recupero di una parte importante della città, non solo dal punto di vista urbanistico, ma anche dal punto di vista della sicurezza e sociale. Ogni area riscattata al degrado, infatti, garantisce maggiore sicurezza, decoro e coesione sociale. Questo è lo spirito con cui ci siamo mossi, assumendocene la piena responsabilità come è nelle prerogative di una Amministrazione comunale che voglia governare nell’ottica della soluzione dei problemi».

Potrebbe interessarti

  • I 5 cani più intelligenti del mondo

  • Prurito dopo la doccia: allergie e possibili motivazioni

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

  • Come tenere lontano i parassiti dagli animali domestici

I più letti della settimana

  • I 5 cani più intelligenti del mondo

  • Grave dopo la caduta dal secondo piano

  • Rissa tra due famiglie poi spunta un coltello: ferito un uomo

  • Scontro in curva tra una moto e un furgone: feriti due giovani

  • Tre chili e mezzo di cocaina purissima nell'armadio: «Ecco la droga per la movida piacentina»

  • Travolto da un'auto sulla Castellana, gravissimo un ciclista

Torna su
IlPiacenza è in caricamento