Ex Manifattura Tabacchi, “Prelios” subentra alla immobiliare “Quadrifoglio”

Ritoccato il piano urbanistico dell’area da tempo in degrado: dopo la bonifica del suolo qua dovrebbe trovare spazio un parco, nuove residenze e un’area commerciale “Conad”

Il Comune di Piacenza prende atto che la “Prelios Società di Gestione del Risparmio spa” – che ha sede a Milano – è subentrata alla immobiliare “Quadrifoglio Piacenza spa”, partecipata di Cassa Deposito e Prestiti in liquidazione negli impegni relativi alla convenzione urbanistica stipulata per l’area dell’ex Manifattura Tabacchi. L’area è ai margini del centro storico (via Montebello e strada della Raffalda) e si trova in uno stato di abbandono e degrado da molti anni. Tutti gli impegni della convenzione urbanistica ora coinvolgono Prelios – anch’essa partecipata di Cassa Depositi e Prestiti al 90% - date le oggettive difficoltà dovute alla procedura di liquidazione in corso per ex manifattura tabacchi 2-2Quadrifoglio. Prelios ha prodotto al riguardo un’apposita fidejussione assicurativa che copre l'intero importo delle opere di urbanizzazione da realizzarsi nell'ambito del piano.

Il piano di recupero dell’ex Manifattura Tabacchi prevede la demolizione parziale della volumetria esistente e la riconversione in nuovi insediamenti residenziali con annesse funzioni commerciali e di tempo libero. Il progetto si pone innanzitutto l’obiettivo di creare un nuovo brano di città, che rappresenti una forte polarità per il tessuto edilizio circostante ed al tempo stesso si configuri come una “tessera” del sistema del verde a livello urbano. A questo fine il piano riserva grande attenzione agli spazi aperti, intesi quale vero e proprio “tessuto connettivo” sia per le attività insediate nel comparto sia per le relazioni con la città circostante.

A dicembre 2018, a distanza di otto anni, è stata rivista il piano urbanistico di riqualificazione approvato in Consiglio comunale ai tempi della seconda Giunta Reggi. Nel 2017, invece i proprietari dei 60mila metri quadrati tra via Montebello e via Raffalda (Conad e Quadrifoglio) avevano richiesto alcune modifiche al piano. È stata così effettuata una permuta di aree da 13mila metri quadrati (per 400mila euro).

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una coop creata per truffare lo Stato e fare soldi, 135 dipendenti senza contributi: scoperta maxi evasione

  • Si pente della droga e in confessione ne lascia un chilo e mezzo al parroco

  • Rapinato e picchiato sotto casa

  • Piacenza e provincia: gli eventi da venerdì 18 a domenica 20 ottobre

  • Lo abbraccia e lo rapina del Rolex da 30mila euro

  • Cade e batte la testa su una lamiera, grave una donna

Torna su
IlPiacenza è in caricamento