«Ex mercato ortofrutticolo e degrado, basterebbe applicare le norme già esistenti»

Intervento di Forza Nuova: il Comune di Piacenza dovrebbe garantirne la sicurezza

L'ex mercato ortofrutticolo

«Si è aggiunta una nuova puntata alla telenovela dell’ex mercato ortofrutticolo. Senza entrare nel merito dei ripetuti interventi delle forze dell’ordine, vogliamo porre all’attenzione dell’opinione pubblica i vari regolamenti, che se applicati alla lettera dalle autorità preposte risolverebbero la situazione. Di queste situazioni di degrado le cronache giudiziarie in Italia sono zeppe, come purtroppo i crimini commessi in questi edifici dove il caos ha la meglio sull’ordine». Lo afferma, in una nota, Forza Nuova di Piacenza.

«Il "regolamento di polizia urbana e per la convivenza civile in città" adottato dal Comune di Piacenza - si legge nella nota - all’articolo 9 "Sicurezza degli edifici pubblici e privati" dice: "Ferme restando le disposizioni del Regolamento edilizio comunale è obbligatorio mantenere ogni edificio in buono stato di manutenzione e pulizia, in ogni sua parte… Gli edifici inutilizzati devono essere comunque mantenuti in sicurezza ed in buono stato. I proprietari hanno inoltre l’obbligo di attuare tutti gli accorgimenti possibili per evitare indebite intrusioni, occupazioni abusive e danneggiamenti, chiudendo efficacemente tutte le zone di accesso. In caso di accertata inottemperanza, i proprietari medesimi devono provvedere tempestivamente, e comunque entro il termine di 30 giorni dalla notifica del verbale da parte della Polizia Municipale e dell’eventuale diffida"».

Forza Nuova cita poi il "Regolamento Urbanistico Edilizio di Piacenza": «All’articolo 238 "Manutenzione e sicurezza delle costruzioni" dice che "Tutti gli edifici e le loro parti, e le relative aree di pertinenza, i beni immobili devono essere mantenuti in condizioni di pubblico decoro e di sicurezza e igiene in conformità alle disposizioni vigenti in materia a cura del titolare responsabile dell’immobile. Qualora i proprietari non provvedano, il Dirigente potrà ordinare l’esecuzione delle opere necessarie al fine del mantenimento della sicurezza, incolumità e decoro"».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tamponamento tra due tir in A1, muore un uomo

  • Precipita nelle acque del Po, salvato appena in tempo

  • «Mi aveva preso in giro: non le servivo più, poi l'ho afferrata per il collo»

  • Travolto da un furgone mentre attraversa la Provinciale sulle strisce, grave un bambino

  • Auto avvolta dalle fiamme, conducente scende appena in tempo e si salva

  • Dopo un folle inseguimento tra la gente si scaglia contro i carabinieri: arrestato

Torna su
IlPiacenza è in caricamento