Ex mercato ortofrutticolo, Forza Nuova: «È una cloaca, da troppo tempo occorre intervenire»

Nei giorni scorsi alcuni militanti di Forza Nuova hanno fatto un sopralluogo presso gli edifici abbandonati dell'ex mercato ortofrutticolo di Piacenza

Nei giorni scorsi alcuni militanti di Forza Nuova hanno fatto un sopralluogo presso gli edifici abbandonati dell'ex mercato ortofrutticolo di Piacenza. «Di queste situazioni di degrado – fa sapere Maurizio Callegari di Forza Nuova - le cronache in Italia sono zeppe, come purtroppo i crimini commessi in questi edifici, dove il caos ha la meglio sull'ordine. Degrado, spaccio, rifiuti di ogni genere e un tappeto di escrementi umani fanno da cornice a questo posto definito da noi la cloaca di Piacenza. Bisogna intervenire tempestivamente per mettere in sicurezza il posto, i regolamenti esistono basta applicarli: il regolamento di polizia urbana e per la convivenza civile in città adottato dal Comune di Piacenza, all'art. 9 e il R.U.E. all'Art 238 manutenzione e sicurezza delle costruzioni. Davanti al varco della recinzione dove abbiamo scattato le foto se nulla verrà fatto torneremo con una manifestazione». «Nonostante le prese di posizione, rimaste, ahimè, solo dichiarazioni d'intenti - la situazione di grave degrado dell'ex Mercato Ortofrutticolo non è mutata, anzi potremmo dire peggiorata. Abbiamo assistito a varie prese di posizione degli assessori di turno (Cisini e Garetti) promettere di abbattere gli edifici, bonificare l'area da rifiuti e roditori, ma nulla è stato fatto. Chiediamo quindi al sindaco di attivare ogni e più utile iniziativa per, quantomeno, eliminare i pericoli per la salute dei cittadini che l'ex Mercato Ortofrutticolo rappresenta. Vi sono infatti le coperture in eternit che si sgretolano liberando pericolose fibre d'amianto, l'area è coperta di rifiuti, tra i quali albergano colonie di ratti con grave rischio di epidemie. Confidiamo in una celere presa di posizione del sindaco, primo garante dell'incolumità e salute dei cittadini».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assassinato Rocco Bramante, il boss dei nomadi di Caorso. Rappresaglia sinti: «Presto vendetta»

  • «Me l'hanno ammazzato davanti agli occhi. Rocco era un angelo: mai rubato neanche una caramella»

  • Autobus fuori strada si schianta contro il guard rail

  • Giovane accoltellato, aggressore preso in poche ore

  • Accoltellato in mezzo alla strada, gravissimo un 28enne

  • Bidella arrestata per aver rapinato una collega a scuola

Torna su
IlPiacenza è in caricamento