Forza Nuova impegnata nella passeggiata della sicurezza in via Dante

L'iniziativa per la sicurezza della compagine politica Forza Nuova

«Da tempo – fa sapere Forza Nuova - ormai i residenti piacentini stanno assistendo a un escalation di reati e il bollettino di guerra tra furti e rapine in città e provincia sta destando forte preoccupazione tra i cittadini. In qualità di ufficiale del Governo e di primo cittadino, il Sindaco dovrebbe adottare provvedimenti contingibili e urgenti al fine di prevenire ed eliminare gravi pericoli che minacciano l'incolumità dei residenti. Tuttavia, come responsabile della sicurezza e ancor più come  presidente del Fisu (Forum italiano per la sicurezza urbana), associazione che dovrebbe promuovere le iniziative volte alla realizzazione di un sistema di  sicurezza della città,  fondato sull'integrazione tra azioni di prevenzione, contrasto e riparazione dei fenomeni di criminalità, inciviltà e disordine urbano e diffuso, dopo quattro anni dalla sua candidatura,  Piacenza si è piazzata al trentasettesimo posto, perdendo ben quindici posizioni in termini si sicurezza».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Sino ad oggi” dichiara Matteo Cordani, coordinatore provinciale di Forza Nuova Piacenza “nonostante i parecchi appelli da parte di cittadini derubati e defraudati dei propri beni, frutto di impegno e di lavoro, il sindaco si è fatto promotore ufficiale della creazione di tredici gruppi di vicinato in provincia, costretti per la propria incolumità a utilizzare il proprio telefono ogni qualvolta transita una vettura a loro sconosciuta “A seguito degli ultimi episodi gravissimi accaduti in via Dante” conclude Cordani “i militanti forzanovisti nella notte hanno effettuato la passeggiata della sicurezza in questa via per salvaguardare i cittadini colpiti dalla microcriminalità e offesi da questa amministrazione, tutelando la sicurezza del territorio senza volersi sostituire alle forze dell'ordine”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camionista ucciso a Fiorenzuola, sul tir dell’imputato 8 coltelli

  • Tragico tamponamento fra Tir, autista muore schiacciato nella cabina

  • Si ribaltano nel campo dopo la nottata in discoteca, illesi cinque giovani

  • Schianto all'incrocio tra via Martiri e via Boselli, due feriti

  • Maltempo in arrivo sul Piacentino, allerta per temporali e frane

  • Foto tra ragazzini a cavallo del Milite Ignoto. L'ira del sindaco: «Offensivo per la Nazione, denunciateli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento