Forza Nuova: «In via Roma non si è più visto il sindaco»

L’intervento di Maurizio Callegari di Forza Nuova

«Giorni fa – esprime in una nota Maurizio Callegari di Forza Nuova - si è svolto l’incontro fra le varie associazioni che da anni operano nel quartiere Roma e alcuni rappresentanti di Forza Nuova. Forza Nuova era presente con un dirigente Nazionale, Giuseppe Zito, il segretario cittadino Maurizio Callegari e Silvia Bellazzini di solidarietà nazionale. La serata affrontava i temi della sicurezza, integrazione e degrado del quartiere che si trova a ridosso della Stazione ferroviaria di Piacenza. Le associazioni rappresentate offrono agli abitanti del quartiere e alla comunità piacentina diverse iniziative culturali e ludiche, organizzate durante l’intero anno. Forza Nuova da subito ha posto come tema centrale con le argomentazioni di Giuseppe Zito, l’immigrazione selvaggia che ha investito il quartiere sfigurandone l’identità e creando seri problemi di convivenza con i nostri connazionali. Il business dell’immigrazione ha proseguito Zito, se da una parte a arricchito personaggi e cooperative senza scrupoli, dall’altro ha peggiorato lo stile di vita di molti italiani. Callegari ha invece puntato il dito contro l’amministrazione comunale di Piacenza, rea di aver dimenticato troppo in fretta, dopo la vittoria elettorale i problemi del quartiere e la loro soluzione. Il degrado presente ha continuato, mortifica la nostra città e poi ha chiesto ai presenti in maniera provocatoria “il Sindaco da queste parti non lo avete più visto?”. Silvia Bellazzini ha posto il problema dei minori e in che modo integrarsi, visto che molti dei loro genitori manco parlano l’Italiano. La serata si è conclusa con l’impegno di Forza Nuova di tornare presto a manifestare, per non lasciare distruggere quello che abbiamo imparato ad amare. Il resoconto è stato scritto da Forza Nuova e rispecchia solo le nostre idee».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzino finisce in Po, un passante si butta e lo salva appena in tempo

  • Ricoverato uomo affetto da meningococco , l'Asl: «Per chi è entrato in contatto serve la profilassi»

  • Nella notte fatti saltare due bancomat in pochi minuti, commando in fuga

  • «Su Tik Tok combatto il bullismo: la vita è più importante di chi ci odia perché diversi»

  • «Il mito della Lancia Delta non passerà mai di moda»

  • In tre per vendicare la tentata violenza all'amica

Torna su
IlPiacenza è in caricamento