Foti (Fd’I): «Intitolare a Luigi Gorrini una base aerea»

Intervento di Tommaso Foti di Fratelli d'Italia, candidato al consiglio regionale

«Con la morte del piacentino Luigi Gorrini, Medaglia d'Oro al Valore Militare, l'Aeronautica Militare perde uno dei suoi personaggi più rappresentativi ed eroici, protagonista di leggendari duelli aerei nella seconda guerra mondiale: un indomito asso del cieli della Regia Aeronautica che in successivi difficili e tragici momenti aderì con convinzione all'Aeronautica Nazionale Repubblicana». Lo sostiene l'ex parlamentare piacentino Tommaso Foti (Fd'I-AN). «Il Ministero della Difesa - prosegue la nota - mostri oggi riconoscenza nei confronti di un Militare il cui valore e coraggio sono entrati, da lustri, nella leggenda. Le istituzioni piacentine, al tempo stesso, sostengano con forza e determinazione la richiesta che ho rivolto al Ministro della Difesa Roberta Pinotti, affinché l'Aeronautica Militare intitoli una base aerea alla Medaglia d'Oro al valore Militare Luigi Gorrini. E' un atto dovuto dello Stato - conclude Foti - ad un Militare che ha onorato la divisa dell'Aeronautica, portata sempre e comunque a testa alta; è un riconoscimento alla terra piacentina che a Luigi Gorrini ha dato i natali e che ospita la base militare di San Damiano, che tale deve continuare a rimanere»

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Esasperato per i furti sparò ai ladri in cantiere: imprenditore condannato per tentato omicidio

  • Incidenti stradali

    Frontale alla rotonda, cinque feriti. I testimoni: «Un'auto stava sorpassando»

  • Fiorenzuola

    «"Nuovi" terreni per chi crea e da lavoro alla città». La minoranza: «Manca una visione d'insieme»

  • Cronaca

    In arresto cardiaco a 23 anni, i poliziotti delle volanti lo salvano con il defibrillatore

I più letti della settimana

  • Frontale alla rotonda, cinque feriti. I testimoni: «Un'auto stava sorpassando»

  • Esasperato per i furti sparò ai ladri in cantiere: imprenditore condannato per tentato omicidio

  • Due bimbi fuggono a piedi dal Nido per un cancello rimasto aperto, salvati dalla polizia locale

  • “Piacenza Nord” non c’è più, l’uscita autostradale è diventata “Basso lodigiano”

  • Lo rapina del cellulare poi si accorge che è un modello vecchio e lo riempie di botte

  • «Picchiato per motivi sindacali», fermato un uomo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento