I cittadini si mobilitano per impedire l’edificazione dell’area delle terme di Bobbio

Parte da Bobbio una raccolta firme indirizzata al Comune. Costituito un comitato a tutela dell’area

Parte, da sabato 11 novembre a Bobbio, una nuova iniziativa per il futuro delle terme di Bobbio. Dopo un percorso di settimane arrivato venerdì scorso alla convocazione di una partecipata assemblea a Bobbio, si è infine costituito il “Comitato terme di Bobbio" anche con la partecipazione di alcune associazioni già impegnate sui temi della salvaguardia della Valtrebbia. L’obiettivo del comitato è quello di impedire che, con il fallimento della società "Terme Village" e con la messa all'asta del terreno su cui dovevano essere realizzate strutture a sostegno del rilancio delle Terme di Bobbio (terreno ora occupato da strutture non compiute e fatiscenti), il progetto Terme di Bobbio finisca definitivamente regalando terreno edificabile (espressamente reso tale solo in ragione del rilancio delle terme) a progetti di edificazione assolutamente incoerenti col paesaggio e con gli obiettivi di rilancio economico della zona. «Per questo il Comitato Terme di Bobbio – spiegano i proponenti - promuove una petizione popolare per chiedere al Comune di assumere un atteggiamento di controllo (scarso in questi anni) e di indirizzo, attraverso la difesa dei vincoli già emessi ed indicati nel PRG a sostegno del progetto Terme e l'impegno, nel caso il progetto terme dovesse risultare non più praticabile a riportare l'area alla sua destinazione d'uso originale (cioè a verde)». Sabato 11 novembre, in piazza San Francesco a Bobbio, dalle ore 9, il comitato inizierà la sua iniziativa di raccolta firme.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco, prima litiga con il buttafuori poi picchia i carabinieri e li manda all'ospedale: arrestato

  • Tragico tamponamento fra Tir, autista muore schiacciato nella cabina

  • «Al pascolo non mi manca nulla, volevo questa vita all'aria aperta»

  • Sestri Levante, piacentino riempito di botte per un cellulare

  • Schianto all'incrocio tra via Martiri e via Boselli, due feriti

  • Valtrebbia, domenica di controlli e sanzioni sulla Statale 45 e nel fiume

Torna su
IlPiacenza è in caricamento