I Liberali: «Giunta attesa da diverse sfide che vanno affrontate con decisione»

Immagine di repertorio

L’Associazione dei Liberali piacentini sottolinea «che la presa di posizione del Gruppo Fratelli d’Italia per il verde pubblico ha portato ad un’iniziativa della Giunta fra le più apprezzate dall’opinione pubblica. L’episodio insegna molte cose e, prima di tutto, che l’insofferenza mostrata nei confronti del Gruppo dei Liberali a proposito delle sue semplici richieste di sottoporre ad un confronto di maggioranza la decisione di vendere le quote Iren, fu frutto di una chiusura pregiudiziale della Giunta e del competente assessore (giustamente non reiterata nei confronti del Gruppo Fdi) che non aveva senso alcuno e che portò ad un irrigidimento non collaborativo che ha segnato in senso negativo il percorso della Giunta».

«Invero,  - proseguono - non sono i pasdaran che fanno il bene della maggioranza, ma coloro (come i liberali) che si sono finora caratterizzati per motivate considerazioni, anche critiche, che hanno portato a successi di riguardo. La decisione ricognitiva sui rivi (dovuta ad un’iniziativa del capogruppo liberale Levoni ed alla ferma presa di posizione al proposito del Sindaco) ha segnato un punto a favore della politica, che ne ha sottolineato la primazia rispetto a sacche dell’apparato non collaborative, per non dire altro. E che ha aperto – con il motivato dissenso sui pareri dei Dirigenti previsto dalla legge – una strada che permetterà, anche altre volte, di non essere condizionati da volontà contrarie al programma di rinnovamento voluto dalla maggioranza e dai liberali. Altre sfide, nello stesso senso, attendono la maggioranza, che saprà così – più celermente di quanto non sia finora stato fatto – dare impulso alla realizzazione dell’attuazione del programma, a prescindere da qualsiasi condizionamento, anche mediatico, come con chiarezza denunciato in Consiglio dal capogruppo della Lega. Altre sfide ancora, in questo senso, attendono la maggioranza e i liberali confidano che le stesse verranno ora affrontate con la decisione che, invocata anche da Forza Italia, il momento politico attuale richiede».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    «Restauro del Carmine? Hanno piegato la natura dell'edificio alla funzione. Spero li arrestino tutti»

  • Cronaca

    Tenta di avvelenare il marito con il detersivo, denunciata

  • Cronaca

    Bloccato dalla mobile con la droga negli slip, i connazionali lo incitano alla fuga: «Scappa!»

  • Cronaca

    «Ritrovo di pregiudicati e negligenza del gestore», bar Dolce Vita chiuso sessanta giorni

I più letti della settimana

  • Giro d’Italia nel Piacentino, gli orari del passaggio della carovana rosa

  • Tampona un'auto, grave motociclista sbalzato nel fosso

  • Travolto e ucciso da una lastra di acciaio: era in pensione ma lavorava a chiamata

  • «Ecco com'è facile comprare droga in stazione». Blitz di Brumotti a Piacenza

  • Calci ai poliziotti e insulti al giudice, tensione in tribunale durante il processo dei tre spacciatori

  • Saldatore in pensione che lavorava su chiamata, Podenzano piange Domenico Bossalini

Torna su
IlPiacenza è in caricamento