Il centrodestra a Trespidi: «La sconfitta alle Comunali gli ha fatto male»

Mercatini di Natale, i capigruppo della maggioranza al consigliere di “Liberi”: «Sindaco e Giunta quando assumono un provvedimento si devono occupare in primo luogo della sicurezza dei cittadini, e non solo delle altrui pretese»

Migli, Pecorara, Levoni e Cavalli a colloquio con il sindaco Barbieri in Consiglio

Tutto il centrodestra contro Trespidi. I capigruppo Carlo Segalini (Lega), Gian Carlo Migli (Fratelli d’Italia), Antonio Levoni (Liberali Piacentini) e Sergio Pecorara (Forza Italia) vogliono replicare al consigliere di “Liberi”, che rimarcato la decisione – a parer suo sbagliata – della maggioranza in Consiglio sui mercatini di Natale. «Massimo Trespidi – fanno sapere i quattro capogruppo - se ne deve fare una ragione: ha perso le elezioni da sindaco e neppure gli riesce di fare il controcanto del primo cittadino Patrizia Barbieri. Sulla questione dei mercatini di Natale la Giunta Barbieri ha fatto ciò che doveva fare, dopo che il Consiglio comunale ha modificato un regolamento – altro che una mozione – con il quale si stabilivano nuove regole per quanto riguarda l’utilizzo di Piazza Cavalli. Che a Trespidi non piaccia ci sta, che Trespidi pensi di poter imporre la sua perdente volontà proprio no. Se qualcuno riteneva che le nuove norme ledessero i propri diritti non aveva che da impugnare il regolamento, la qual cosa non è stata fatta. Che poi le successive procedure amministrative siano state oggetto di contrastanti giudizi degli organi di giustizia amministrativa aditi da alcuni interessati, è nei fatti. Come nei fatti è quanto sancito dal Consiglio di Stato, che lascia al Comune la facoltà di decidere dove i ricorrenti possano svolgere la propria attività. Che poi le proposte fatte, in primo luogo dal Sindaco, non vengano ritenute sufficientemente appaganti dai ricorrenti, anche questo ci sta. Ma sicuramente ci sta di più che il sindaco e la Giunta quando assumono un provvedimento, anche e soprattutto nell’interesse pubblico, si debbano occupare in primo luogo della sicurezza dei cittadini, e non solo delle altrui pretese. Questo è quanto: in attesa che definitivamente il Consiglio di Stato si pronunci, con buona pace di Trespidi e della sua ormai stucchevole vena di protagonismo. Da un oppositore della sua esperienza ci aspettavamo quanto meno di più e di meglio. Ma evidentemente la sconfitta gli ha fatto male».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (10)

  • Quindi sostanzialmente la Giunta (che assomiglia sempre più ad un Junta sudamericana) ha detto a Trespidi "stai zitto che hai perso le elezioni". Annamo bbene, direbbe il grande Aldo Fabrizi.

    • Non fanno altro che ripetere (più in piccolo...) i gesti e le modalità dei loro "leader maximi"...quelli che pur rivestendo cariche da ministro non evitano di scendere a bassissimi livelli di polemica con oppositori della più varia estrazione, fossero pure ragazzetti su un qualunque social...forse bisogna ricominciare dai fondamentali, magari con un corso di buone maniere

  • Resta il fatto che siamo l'unica città d'Italia senza mercatino di Natale. Complimenti vivissimi all'amministrazione.

  • Cara la mia Giunta pagherete ad avere le competenze e le capacità di Trespidi. Fino ad ora siete stati pietosi e patetici

  • Speriamo che passino alla svelta queste feste così finalmente ci libereremo di questa bega.

  • Glissano sul punto chiave e cioè che hanno avviato una procedura a luglio (chissà su pressione di chi) per poi prendersela con il mancato spirito di collaborazione dei penalizzati; fanno gli offesi (non si capisce bene perché)se gli ambulanti presentano il progetto prima alla stampa che a loro; accusano a vanvera un rappresentante dell'opposizione di non saper perdere solo per non rispondere nel merito alle critiche; cercano maldestramente di veicolare il messaggio secondo il quale lo stesso rappresentante dell'opposizione avrebbe votato a favore e, una volta sbugiardati, fanno finta di niente come se l'etica fosse un accessorio fastidioso e ingombrante. Una sfilza di esempi di un infantilismo che può piacere solo a chi del bullismo fa un modus operandi. Ma evidentemente va bene così.

    • anch'io quando ho letto le dichiarazioni dei quattro capogruppo riportate sopra stentavo quasi a credere che delle persone adulte avessero potuto rinfacciare ad un loro avversario politico delle argomentazioni tanto banali e meschine, perché era dai tempi delle scuole elementari che non assistevo a litigi così puerili. Sono anche d’accordo con te sul fatto che questa giunta si sia comportata, e si stia ancora comportando, in modo vergognoso sulla questione dei mercatini di Natale. Stanno facendo in modo che si provi quasi vergogna ad essere piacentini. Fino ad ora nel mondo del lavoro simili ripicche le ho visto compiere solamente da certe mezze tacche astiose e inacidite. Direi che con i mercatini questa giunta abbia perso molti punti. Ed il bello è che continuano a perseverare e che di punti ne perderanno ancora. Certo che per arrivare a comportarsi così come stanno facendo, fanno venire il sospetto che al loro interno stiano covando delle tensioni talmente forti da far perdere loro la lucidità

    • Parole sante, ma considera che avremo un metrò che dalla staz. ferroviaria ci porterà al vecchio ospedale... giusto quando sarà terminato quello NUOVO ( di ospedale.)......:-)..Comunque leggevo su Twitter che Estrosi, Sindaco di Nizza, sostiene i suoi artisti e commercianti mettendo a disposizione, GRATUITAMENTE, 2 chalets au coeur du village de Noēl . I LOVE Nice!!!

  • Comunque sia, se io fossi un ambulante dei mercatini di Natale accetterei di buon grado la " location" proposta dal Sindaco sotto al Gotico. Considererei che è un'ottima offerta. essere in ottima posizione ed AL COPERTO !!!

  • l'uomo dei tre spritz non ha sicuramente bisogno di me per difendersi, ma devo riconoscere che in questa occasione mi è piaciuto e mi sembra che sulla brutta vicenda dei mercatini egli abbia detto solo delle semplici verità. Mi sconcerta invece che una giunta possa cadere talmente in basso

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Svaligiata l'ottica Salmoiraghi&Viganò, colpo da migliaia di euro nella notte

  • Politica

    Irpef, Fratelli d’Italia “sbatte la porta”: «Delibera da revocare, non da sospendere»

  • Politica

    La Giunta ha deciso: l'addizionale Irpef nel 2019 rimarrà invariata

  • Cronaca

    Controlli della Polizia Locale, sequestrati portafogli e borse contraffatti in centro storico

I più letti della settimana

  • Operaio investito e ucciso da un treno

  • Si schianta contro un'auto parcheggiata e la distrugge, poi si ribalta in mezzo alla strada

  • Dopo lo schianto contro un terrapieno viene sbalzato nel canale: gravissimo

  • Cadeo, l’azienda “Selta Spa” chiede il concordato preventivo

  • Dopo lo schianto con un furgone si ribalta nel fosso: è gravissima

  • Stroncato da un malore si schianta in auto, muore un uomo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento