Il finto Salvini arresta Carola Rackete, la gag alla Festa della Bortellina

Anche i due parlamentari piacentini della Lega, Murelli e Pisani, si sono prestati alla messinscena alla Festa della Bortellina a Bettola

Elena Murelli e Pietro Pisani a Bettola

«Questa mattina a Bettola alla Festa della Bortellina abbiamo anche arrestato la Rachete con un finto Salvini (cartonato)». Lo scrive sulla sua bacheca di Facebook la parlamentare della Lega Elena Murelli allegando alcune foto e un breve video in cui si vede una finta Carola Rackete – la capitana della Sea Watch (ribattezzata B Watch) impersonata da un figurante con parrucca bionda - che viene gettata a terra e poi arrestata da un finto Salvini (con felpa e maschera del leader del Carroccio) sotto gli occhi di una finta cancelliera Angela Merkel. Nel video la parlamentare piacentina assiste divertita alla gag avvenuta a Bettola, accanto al senatore leghista Pietro Pisani, poi entrambi posano per alcune foto ricordo con i figuranti. Alla Festa della Bortellina è tradizione allestire alcuni divertenti carri. La satira politica è arrivata anche a Bettola in questa iniziativa che ha divertito i due rappresentanti del Carroccio piacentino a Roma. Numerose autorità locali hanno partecipato questa mattina a una delle più rinomate feste dell’Alta Valnure.Carola Rackete finta-3

Carola Rackete finta-3

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 22 anni dopo lo schianto contro un terrapieno, trovata dopo diverse ore

  • «Lavoratrice instancabile e solare». Filoteea muore a 22 anni

  • Tamponamento tra due tir in A1, muore un uomo

  • Precipita nelle acque del Po, salvato appena in tempo

  • Auto avvolta dalle fiamme, conducente scende appena in tempo e si salva

  • Come conservare le foglie di basilico nei mesi freddi senza rinunciare al loro aroma

Torna su
IlPiacenza è in caricamento