Laboratorio Pontieri, la Giunta pensa a un parcheggio per il centro storico

Il Comune parteciperà a un bando per la rigenerazione urbana della Regione Emilia-Romagna per ottenere le risorse: l’obiettivo è realizzare un parcheggio per il centro da 150 posti

La Regione Emilia Romagna ha emanato un Bando per la rigenerazione urbana, finalizzato alla concessione di contributi per progetti ed interventi di opere pubbliche o di pubblica utilità, volti alla realizzazione e riqualificazione di immobili, di dotazioni territoriali e di dotazioni ecologiche-ambientali. L'obiettivo da conseguire, è quello di sostenere la promozione della rigenerazione urbana come “strategia” per la qualità ed il rilancio delle città dell'Emilia-Romagna, attraverso un sistema integrato di interventi ed azioni per il miglioramento della vivibilità delle città, della qualità urbana ed ambientale, della coesione e della partecipazione ai processi di trasformazione da parte degli abitanti. Le aree interessate dalla “Strategia” fanno parte di una zona di grande pregio storico – architettonico classificata dal PSC comunale come polo funzionale denominato “Città della cultura”. Anche il Comune di Piacenza intende partecipare con l’area del Laboratorio Pontieri.

La superficie totale dell'area in questione è di circa 44.000 metri quadrati, di cui 14.000 metri quadrati coperti da edifici. Il 40% degli edifici è soggetto a vincoli architettonici perché ha un valore storico. L'area è posizionata a nord del centro città, direttamente al confine con le mura storiche, ed è di proprietà del Comune di Piacenza dal 24 ottobre 2016. Il Laboratorio Pontieri fa parte di un'area più vasta attualmente adibita a caserma, denominata Caserma Nino Bixio e Nicolai, realizzata da edifici storici, un chiostro dell'attiguo chiesa di San Sisto e le strutture conventuali. In realtà, il Ministero della Difesa utilizza la caserma Nicolai, ma esiste un programma generale di riallocazione per abbandonare anche questa struttura in 5-10 anni. Questo elemento è molto importante per definire i nuovi usi del Laboratorio Pontieri, in relazione alla caserma Nicolai e agli altri edifici. Qua l’Amministrazione Comunale - sono coinvolti dalla delibera in questione l'assessore all'urbanistica Erika Opizzi e l'assessore ai lavori pubblici Paolo Garetti - intende partecipare al bando per realizzare un parcheggio da 150 posti auto per il centro storico. Il parcheggio sarebbe ricavato tra il Campo Daturi e via Maculani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio porta il coniuge trans a prostituirsi: «Arrotondiamo il bilancio familiare», denunciati

  • «Sto andando a medicare un mio amico perché è stato morso da uno squalo»: denunciato

  • Coronavirus, 33 morti a Piacenza in un giorno: è il record peggiore. Sono 314 dall'inizio dell'epidemia

  • Tamponi ed ecografia a domicilio per i sospetti Covid, quattro team medici da martedì casa per casa

  • Coronavirus, la curva rallenta ma ci sono ancora 25 morti: in tutto 447 da inizio epidemia

  • La situazione nei comuni piacentini aggiornata al 24 marzo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento