Molinari (Pd): «Stop agli speculatori dei profughi»

Depositata in Regione una risoluzione che chiede il superamento della legge 451 e il coinvolgimento dei Sindaci nell’individuazione dei centri di accoglienza straordinari

“Per sgombrare il campo da ogni tipo di speculazione è necessaria una rendicontazione puntuale delle spese sostenute dai Centri di accoglienza straordinaria, basta con gli indennizzi forfettari”. Lo sostiene il consigliere Pd Gian Luigi Molinari che ha depositato una risoluzione la cui discussione è prevista nella prossima seduta dell’Assemblea legislativa, insieme a due progetti di legge alle Camere sul tema presentati dal Centro-destra. “Non sono negoziabili i valori della solidarietà umana se si tratta di soccorrere chi è minacciato da guerre, ma se si vogliono evitare strumentalizzazioni politiche, nazionalismi e xenofobia – sottolinea Molinari - è improcrastinabile lo studio di metodi più efficaci per distinguere i profughi da chi invece arriva nel nostro Paese con tutt’altre motivazioni o è legato alla criminalità organizzata”.