Podenzano, Boeri (5 Stelle): «La prossima Giunta ascolti di più cittadinanza e opposizione»

Il consigliere comunale dei 5 Stelle non si ricandida alle Elezioni (così come la lista grillina)

Matteo Boeri

Il Movimento 5 Stelle, come noto, non parteciperà alle elezioni Amministrative 2019 per il Comune di Podenzano, così come non si presenta in nessuno degli altri 29 comuni al voto in questa tornata elettorale.  «Il Movimento 5 Stelle – spiega Matteo Boeri, consigliere comunale grillino a Podenzano e candidato sindaco nel 2014 - ha rappresentato cinque anni di opposizione costruttiva e propositiva, concretizzata con la presentazione di oltre 50 atti amministrativi e di discussioni consigliari, cercando di sensibilizzare l'amministrazione comunale su tematiche inerenti il nostro Comune e altre di rilevanza sovracomunale. Abbiamo chiesto di portare in essere azioni quali il censimento dell'eternit, l'esplicitazione della volontà di donare gli organi sulla carta d’identità, il monitoraggio e il contrasto di insediamenti industriali nocivi alla salute, memori della valutazione da parte di precedenti amministrazioni di insediare sul nostro territorio una centrale a biomasse, la possibilità di utilizzare i negozi invenduti nella nuova piazza per alloggiare la Polizia dell' Unione, la sicurezza pedonale in località Due Case, il contrasto all'azzardopatia in linea con quanto sostenuto livello nazionale, solo per citare alcuni provvedimenti proposti. Non avendo concretizzato la possibilità di ripresentarci – conclude il suo intervento Boeri - auspichiamo una nuova amministrazione improntata ad un maggior ascolto e dialogo con la cittadinanza e le forze di opposizione».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    «Restauro del Carmine? Hanno piegato la natura dell'edificio alla funzione. Spero li arrestino tutti»

  • Cronaca

    Tenta di avvelenare il marito con il detersivo, denunciata

  • Cronaca

    Bloccato dalla mobile con la droga negli slip, i connazionali lo incitano alla fuga: «Scappa!»

  • Cronaca

    «Ritrovo di pregiudicati e negligenza del gestore», bar Dolce Vita chiuso sessanta giorni

I più letti della settimana

  • Giro d’Italia nel Piacentino, gli orari del passaggio della carovana rosa

  • Tampona un'auto, grave motociclista sbalzato nel fosso

  • Travolto e ucciso da una lastra di acciaio: era in pensione ma lavorava a chiamata

  • «Ecco com'è facile comprare droga in stazione». Blitz di Brumotti a Piacenza

  • Calci ai poliziotti e insulti al giudice, tensione in tribunale durante il processo dei tre spacciatori

  • Saldatore in pensione che lavorava su chiamata, Podenzano piange Domenico Bossalini

Torna su
IlPiacenza è in caricamento