Provincia, Barbieri sceglie il suo vice: è Sergio Bursi (Fratelli d’Italia)

Tutte le deleghe vengono assorbite dalla presidente Patrizia Barbieri in attesa del rinnovo del Consiglio provinciale previsto per gennaio. Barbieri: «Non voglio accentrare il potere, ma mi prendo questo tempo per approfondire le problematiche dell’ente»

Sergio Bursi di Fratelli d'Italia

Il neo presidente della Provincia di Piacenza Patrizia Barbieri, ha provveduto questa mattina ad informare i consiglieri e i sindaci con una nota, di aver nominato, il consigliere Sergio Bursi nel ruolo di vice presidente della Provincia. Il vicepresidente, così come previsto dall’articolo 1 comma 66 della legge n. 56/2014 ad oggetto “Disposizioni sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni”, ha il compito di sostituire il presidente in ogni caso di sua assenza, impedimento per qualsiasi motivo o quando debba astenersi.

Barbieri intanto riassorbe tutte le deleghe (che erano affidate ad esponenti dell'Amministrazione Rolleri, di centrosinistra), in attesa delle Elezioni Provinciali di gennaio che decreteranno il nuovo Consiglio. In attesa del voto, tutte le deleghe saranno nelle sue mani. «Mi riservo invece di valutare successivamente al rinnovo del consiglio provinciale previsto per il prossimo mese di gennaio – scrive nella lettera il Presidente Barbieri - il conferimento di deleghe per materia. Ciò non certo per volontà di accentrare, ma perché sento la necessità, che sono certa vorrete comprendere, di utilizzare l’attuale peculiare fase di transizione per avere una più diretta ed approfondita conoscenza delle diverse problematiche che impegnano il nostro ente, anche al fine di meglio individuare le soluzioni più opportune ad assicurare un ampio coinvolgimento di tutti i nostri territori». «Colgo l’occasione per ringraziare tutti i consiglieri provinciali – commenta Patrizia Barbieri - su cui sono certa di poter contare e un ringraziamento particolare a Patrizia Calza, vice presidente uscente, per l'impegno profuso nei passati anni di governo del nostro ente». Bursi, originario di Castelsangiovanni - dove è consigliere comunale di maggioranza - in passato assessore ai lavori pubblici dell’ente (durante la Giunta Trespidi dal 2009 al 2014), è un esponente di Fratelli d’Italia. La scelta del vice poteva ricadere su un membro del Consiglio provinciale: Barbieri ha scelto quello con più esperienza amministrativa alle spalle nel centrodestra, che può contare in Consiglio anche su Paola Galvani (Rottofreno), Federico Francia (Cadeo), Matteo Lunni (Borgonovo) e Giuseppe Freppoli (Castellarquato). 

Potrebbe interessarti

  • Prurito dopo la doccia: allergie e possibili motivazioni

  • I 5 cani più intelligenti del mondo

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

  • Come tenere lontano i parassiti dagli animali domestici

I più letti della settimana

  • Grave dopo la caduta dal secondo piano

  • Rissa tra due famiglie poi spunta un coltello: ferito un uomo

  • Scontro in curva tra una moto e un furgone: feriti due giovani

  • Tre chili e mezzo di cocaina purissima nell'armadio: «Ecco la droga per la movida piacentina»

  • Travolto da un'auto sulla Castellana, gravissimo un ciclista

  • Sbalzati dalla moto: due feriti, uno è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento