Regione, la nuova Assemblea legislativa si riunisce venerdì 28 febbraio

L'ordine del giorno della prima seduta dell'XI legislatura prevede l'elezione del presidente dell’Assemblea e dell’Ufficio di presidenza

Venerdì 28 febbraio, alle ore 10, nell’Aula di viale Aldo Moro 50, a Bologna, si terrà la prima seduta dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna che inaugurerà l'XI legislatura regionale. Oggi, infatti, ricevuti i verbali ufficiali della Corte d’Appello di Bologna di proclamazione degli eletti, la presidente uscente dell’Assemblea, Simonetta Saliera, ha proceduto, nel rispetto delle vigenti norme statutarie e regolamentari, alla convocazione della prima seduta assembleare il cui ordine del giorno prevede l’elezione del nuovo presidente dell’Assemblea e dell’Ufficio di presidenza. Nell’assemblea legislativa sono stati eletti quattro consiglieri regionali piacentini, tre d’opposizione e uno di maggioranza. Si tratta di Katia Tarasconi (Partito Democratico), Matteo Rancan e Valentina Stragliati (Lega) e Giancarlo Tagliaferri (Fratelli d’Italia).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esselunga: «Scaffali vuoti vengono subito riempiti: abbiamo scorte, pronti a ogni evenienza»

  • Emergenza coronavirus, decisa la chiusura di tutte le discoteche e locali di intrattenimento

  • Coronavirus, l'Inps sospende i servizi e le visite

  • Coronavirus, lotta al contagio: nel Piacentino scuole chiuse e San Damiano per la quarantena

  • Coronavirus: il 38enne contagiato in contatto con un manager di Fiorenzuola, isolato a Milano. Chiusa la ditta Mae

  • Sei nuovi contagi a Piacenza: tra loro due medici e un infermiere del Polichirurgico

Torna su
IlPiacenza è in caricamento