Salvini: «La Lega in Europa per difendere gli interessi degli italiani»

Il leader della Lega e ministro dell'Interno chiude la campagna elettorale per le Europee a Castelsangiovanni. In migliaia ad ascoltarlo, mentre la protesta rimane lontana da Villa Braghieri. «Sono contento di questo anno di Governo con i 5 Stelle, anche se nelle ultime settimane ho sentito insulti. Da lunedì torneranno più rispettosi»

Matteo Salvini dal palco

«Vogliamo andare in Europa per difendere gli interessi italiani. Per il futuro dei nostri figli». È' stata un'accoglienza molto calorosa quella ricevuta da Matteo Salvini a Villa Braghieri, a Castelsangiovanni, dove ha chiuso la campagna elettorale per le Europee davanti a circa duemila persone. «L'emergenza di questo Paese è il lavoro. Sono contento di ciò che abbiamo fatto con gli amici di 5 Stelle. Anche se ci hanno criticato, da lunedì tutti torneranno più educati». Servono i "sì" in questa Italia «per i porti, le strade, le ferrovie». Nell'ultimo mese molto attacchi «ma noi rispondiamo con i fatti. 90% in meno di sbarchi e più soldi per assumere le forze dell'ordine».

«Da lunedì le cose cambieranno - ha continuato il ministro dell'Interno. Il leader della Lega ha spronato alla fiducia «perché volere è potere. Partecipare è coinvolgente. Dobbiamo cambiare un'Europa dove i cittadini non conoscono nemmeno i nomi dei commissari». Salvini ha ricordato la modifica della Fornero «che voglio arrivare a cancellare». Oggi, ha sottolineato, «molti possono andare in pensione, lasciando il posto ai giovani». Non aumenterà l'Iva, «ma se mi date la forza abbasseremo ancora le tasse. Nonostante siano stati rispettati vincoli di bilancio, il debito è cresciuto. Con le tasse al 15% per le imprese sarebbe uno choc con una ripresa da Anni 60» - ha scandito tra gli applausi dei sostenitori. «E se non paghi il 15% di tasse allo Stato, allora vai in galera e si butta via la chiave». Sul palco, prima del suo intervento, la passerella della lista del centrodestra di Lucia Fontana a Castello presentati dal consigliere regionale Matteo Rancan, Salvini-9gli interventi dei parlamenti Elena Murelli e Pietro Pisani. A distanza di centinaia e centinaia di metri, l’annunciata protesta contro Salvini: notevole il dispiegamento di forze dell’ordine per garantire la sicurezza dell’evento. Migliaia i leghisti – non solo piacentini, ma provenienti anche dal pavese – che hanno riempito il parco di villa Braghieri. Salvini sul palco, prima di concedersi ai selfie con tutti i presenti (che hanno a loro volta preceduto un collegamento con La7 ed Enrico Mentana), ha ironizzato sulle proteste degli antagonisti che lo hanno contestato in tutta Italia. Diversi i temi toccati nel suo lungo intervento: controlli nei canili, telecamere negli asili - «ci occupiamo di vita reale», difesa dei prodotti alimentari italiani. «Non faccio gli interessi della Germania come ha fatto qualcun altro. Il commissario italiano Federica Mogherini non ha lasciato tracce, non la ricorda nessuno. Se la Lega vince avremo un commissario che fa gli interessi degli italiani, soprattutto sull’emergenza del lavoro». Poi, il test alla piazza: «per quanti di voi è il primo comizio politico?», per dimostrare che tanti si sono appassionati alle battaglie della Lega di recente, soprattutto in una regione considerata “rossa” (chiaro uno dei prossimi obiettivi di Salvini: le prossime Regionali che coinvolgono l’Emilia-Romagna), con la sinistra che è ferma a 70 anni fa. «Sono felice dei risultati di questo anno di Governo con i 5 Stelle – ha aggiunto -. Però ho sentito qualche insulto di troppo nelle ultime settimane. È perché vedono i sondaggi e notano che c’è qualche problema per loro. Ma conto che da lunedì torneranno più rispettosi e diranno qualche “sì” in più, perché l’Italia deve crescere».  Diversi i riferimenti all’attualità, come le accuse a Fabio Fazio - «comunista col rolex», da cui non è voluto andare a spiegare le sue ricette per l’Europa. Infine, il ministro ha sottolineato che ha scelto proprio Castelsangiovanni - «qua ci sono alcuni amici» - per chiudere l’estenuante campagna elettorale per le Europee.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Lavoratrice instancabile e solare». Filoteea muore a 22 anni

  • Tamponamento tra due tir in A1, muore un uomo

  • Precipita nelle acque del Po, salvato appena in tempo

  • Auto avvolta dalle fiamme, conducente scende appena in tempo e si salva

  • Travolto da un furgone mentre attraversa la Provinciale sulle strisce, grave un bambino

  • Dopo un folle inseguimento tra la gente si scaglia contro i carabinieri: arrestato

Torna su
IlPiacenza è in caricamento