Tagliaferri (Fd’I): «Aumentare i controlli negli ospedali e vietare accesso a badanti non autorizzate»

Il consigliere regionale chiede che venga garantita la sicurezza dei pazienti e la regolarità dei servizi di assistenza

Avviare una serie di controlli in tutti gli ospedali della regione a garanzia della sicurezza dei pazienti e della regolarità dei servizi di assistenza. Lo chiede in un'interrogazione alla Regione, Giancarlo Tagliaferri (Fratelli d'Italia) che spiega: «i reparti ospedalieri sono spesso frequentati da badanti che offrono le loro prestazioni ai pazienti anche in nero e senza garanzie di alcun tipo». Il consigliere riporta l'esempio del Sant'Orsola di Bologna dove la direzione sanitaria ha disposto controlli notturni per verificare che nelle stanze dei degenti siano presenti solo persone autorizzate. Anche «nell'ospedale di Piacenza sono stati predisposti 'totem' computerizzati per la registrazione dell'entrata e uscita di chi accudisce i malatix, aggiunge Tagliaferri, che chiede se la Giunta sia a conoscenza del problema e come giudichi l'accesso, spesso non autorizzato, di badanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta dopo lo schianto contro il terrapieno, muore un uomo

  • Precipita dal sesto piano, muore un giovane

  • "Litigano" su Twitter, poi s’incontrano a Piacenza e ora convolano a nozze

  • Spostamenti tra regioni e viaggi: cosa si può fare (e cosa no) da oggi 3 giugno

  • Incastrato nell'auto ribaltata, grave incidente in via Colombo

  • Sbanda per una vespa nell'abitacolo e si schianta contro un terrapieno di cemento

Torna su
IlPiacenza è in caricamento