Trasporto pubblico, dal 2012 al 2016 aumentati del 13% i passeggeri piacentini

Secondo uno studio +11,6% di passeggeri nel trasporto pubblico locale tra il 2012 e il 2016 in Emilia-Romagna

Crescono in Emilia-Romagna i passeggeri del trasporto pubblico locale nei comuni capoluogo di provincia: dal 2012 al 2016 sono passati da 187,56 a 209,27 milioni, con un aumento pari all'11,6%. E' quanto emerge da un'elaborazione del Centro Ricerche Continental Autocarro su dati Istat secondo cui a livello nazionale, nello stesso lasso di tempo, si è registrato un calo del 4% dei passeggeri nei comuni capoluogo di provincia, passati da 3.513,47 milioni nel 2012 a 3.373,65 milioni nel 2016. Guardando alla sola Emilia-Romagna, tra i comuni capoluogo di provincia spicca Modena, che ha fatto registrare un aumento del 29,2% seguita da Bologna (+16,1%), Piacenza (+13,2%), Reggio Emilia (+12,3%), Ferrara (+9,8%), Ravenna (+2,1%) e Parma (+0,8%). Gli unici due comuni capoluogo di provincia che hanno fatto registrare dati in calo sono Forlì-Cesena (-2%) e Rimini (-3,2%).

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Piacenza usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dopo un folle inseguimento si schianta contro l'auto dei carabinieri per scappare, due militari feriti

  • Cronaca

    Condannati gli spacciatori arrestati tra gli applausi, nessuno dei due finisce in carcere

  • Cronaca

    Omicidio Puddu, per Rizzotto torna la condanna a 11 anni

  • Cronaca

    Peveri alloggiato nel nuovo padiglione del carcere, è sereno ma amareggiato. Intanto parte la raccolta firme

I più letti della settimana

  • Esasperato per i furti sparò ai ladri in cantiere: imprenditore condannato per tentato omicidio

  • Frontale alla rotonda, cinque feriti. I testimoni: «Un'auto stava sorpassando»

  • Due bimbi fuggono a piedi dal Nido per un cancello rimasto aperto, salvati dalla polizia locale

  • Lo rapina del cellulare poi si accorge che è un modello vecchio e lo riempie di botte

  • Peveri si consegna per andare in carcere. La figlia Martina: «Non lo lasceremo mai solo»

  • “Piacenza Nord” non c’è più, l’uscita autostradale è diventata “Basso lodigiano”

Torna su
IlPiacenza è in caricamento