Trespidi: «Più agenti della Municipale in strada e meno in ufficio»

Lo ha ribadito il candidato Massimo Trespidi nell'incontro con il segretario provinciale del Sulpl Miriam Palumbo

“Gli agenti della Polizia Municipale devono stare in strada non in ufficio”. Lo ha ribadito il candidato Massimo Trespidi nell'incontro con il segretario provinciale del Sulpl Miriam Palumbo. “In ufficio vanno mantenuti solo quelli prossimi alla pensione o con problemi di salute accertati”- Capitolo nuove assunzioni: “con l'ultimo concorso saranno assunti nuovi agenti – ha confermato Palumbo –  gli altri restano in graduatoria. Cinque ausiliari del traffico sono in scadenza. Noi siamo per la stabilizzazione di questo personale, perchè solo così potrà essere di supporto agli agenti, ad esempio nella guida del carro attrezzi”. Altro argomento che sta a cuore al candidato sindaco quello del pattugliamento notturno: oggi il servizio termina alle 00.30 e riprende alle 7 della mattina. “con il notturno – spiega Trespidi  – il personale potrebbe essere impiegato fuori dai locali e nel pattugliamento del territorio. Anche riguardo alla dotazione ci sono molte carenze – ha detto Palumbo – chiediamo da anni che ci venga fornito un giubbotto antiproiettile per tutti e lo spray che ci eviterebbe di utilizzare l'arma o il manganello. Ma non siamo mai stati ascoltati. Un'altra criticità che incontriamo è nel controllo dei camion e delle auto estere nella ZTL: si tratta, spesso, di mezzi italiani che vengono demoliti per esportazione e immatricolati all'estero con targa straniera. Risulta praticamente impossibile recapitare la multa. Per questo ci vorrebbe un serio controllo dei mezzi in ingresso nel centro storico”.  “Nel nostro programma – ha concluso Trespidi – abbiamo inserito la riorganizzazione e il potenziamento con ulteriori risorse della Polizia Municipale, per avere più agenti in strada e meno in ufficio, in modo da aumentare la percezione di sicurezza da parte dei cittadini, unità motorizzate per il contrasto alla microcriminalità, agli scippi nei confronti degli anziani, all' attività di spaccio e all'abusivismo”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mio marito è stato un dono per la mia vita»

  • Provincia in lutto, se ne è andata Roberta Solari

  • Covid-19, a Piacenza continuano a calare decessi e contagi

  • Coronavirus e decessi, i numeri non tornano: se le vittime fossero molte di più?

  • Contagi in drastico calo a Piacenza: il 7 aprile 17, ieri erano 44

  • Coronavirus, contagiati anche venti minori piacentini

Torna su
IlPiacenza è in caricamento