«Uno spirito di comunità più forte si ha dando risposte ai podenzanesi»

Presentata ai cittadini la lista Uniti per Podenzano. La candidata sindaco Boselli: «Entusiasta della squadra, c’è voglia di cambiamento». Il senatore Pisani (Lega) annuncia la visita del presidente nazionale delle bonifiche per la crisi dell’acqua e il consigliere regionale Tagliaferri (FdI): «Importante ascoltare i cittadini»

«Sono entusiasta della squadra. Podenzano ha unito il desiderio di cambiamento e dovrà esprimere tutte le potenzialità che sono state sopite in questi anni». Raffaella Boselli, candidato sindaco per la lista “Uniti per Podenzano-Boselli sindaco” (formata da Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e Gruppo civico) ha presentato, il 30 aprile, ai cittadini la propria squadra e il point elettorale in via Roma. All’apertura del quartier generale di Uniti per Podenzano hanno partecipato anche il senatore Pietro Pisani, la deputata Elena Murelli (candidata della lista) e il consigliere regionale di Fd’I, Giancarlo Tagliaferri. E Pisani ha annunciato in anteprima che il 10 maggio sarà sul territorio piacentino il presidente nazionale delle bonifiche (Anbi), Francesco Vincenzi, che incontrerà le realtà interessate, agricoltori in primis, alla gestione dell’acqua, uno dei temi più sensibili per l’ambiente, il territorio e l’agricoltura. «Serve uno spirito di comunità più forte - ha continuato Boselli – che si ottiene dando risposte ai cittadini. La porta del sindaco sarà aperta ai podenzanesi. Vogliamo portare a termine ciò che non è stato fatto in questi anni e dare servizi di qualità. Tra punti critici del territorio ci sarà da affrontare la gestione delle risorse idriche».

La necessità di un cambiamento è stata sottolineata anche da Murelli, secondo la quale «è stata candidata una donna (sono 6 quelle presenti in lista, 7 con la candidata sindaco ndr) che ha competenze amministrative e che crede nel progetto. Io darò una mano in paese e anche se il mio impegno è a Roma, il mio cuore è a Podenzano». Tagliaferri, che è anche presidente dell’Unione Valnure-Valchero, conosce il territorio. «Sono felice – ha esordito – di avere un candidato come Boselli, competente, che sa il fatto suo e che ha voglia di fare. Importante sarà la capacità di ascolto». Per Pisani, «c’è una bella squadra che dovrà stare fra la gente e non chiusa in Comune. Sono al fianco, insieme con Elena, di chi ci chiede di cambiare. Vogliamo più negozi di vicinato, che le persone tornino a essere quelle di 30 anni fa, quando ci si amava di più e c’era una rivalità sana, con il carattere dei piacentini, un po’ chiusi ma pronti ad aiutare chi ha bisogno».

Al termine, si sono poi presentati tutti i componenti della lista: Raffella Boselli, 49 anni, funzionario della Regione; Elena Murelli, 43 anni, deputata; Giulia Borlenghi, 22 anni, dottoressa in architettura; Claudio Molinelli, 54 anni, impiegato tecnico; Katia Sala, 48 anni, parrucchiera; Federico Campominosi, 28 anni, istruttore sportivo; Umberto Lavezzi, 38 anni, ingegnere; Matteo Sbruzzi, 40 anni, ingegnere; Monica Azzali, 51 anni, commerciante; Riccardo Sparzagni, 35 anni, ingegnere ambientale; Gloria Corbellini, 33 anni, impiegata; Marta Burzoni, 28 anni, imprenditrice agricola; Penta Binelli, 49 anni, impiegato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tamponamento tra due tir in A1, muore un uomo

  • Precipita nelle acque del Po, salvato appena in tempo

  • Travolto da un furgone mentre attraversa la Provinciale sulle strisce, grave un bambino

  • Auto avvolta dalle fiamme, conducente scende appena in tempo e si salva

  • Dopo un folle inseguimento tra la gente si scaglia contro i carabinieri: arrestato

  • «Mi aveva preso in giro: non le servivo più, poi l'ho afferrata per il collo»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento