homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius
Trattoria

Vecchia Pergola

Contatti

  • 0523.778123

Orari

Lunedì e martedì; non si accettano prenotazioni la domenica sera

Caratteristiche

  • Accesso Disabili
  • Aperto a pranzo
  • Prenotazione consigliata
  • Tavoli fuori
Mappa
Piazza Roma 1 ·

Gnocco fritto e i migliori salumi piacentini a volontà

L'osteria Vecchia Pergola si trova nel cuore di Gossolengo, nella piazza principale, in locali antichi con i muri con mattoni a vista. L'ambiente è caldo, accogliente, raccolto, domina il legno, proprio da vecchia "osteria" di paese. Il piatto principe del ristorante è proprio l'antipasto: ottimo gnocco fritto (croccante e gustoso) con trionfo di salumi misti piacentini e, a richiesta, gorgonzola. Tutto viene servito "alla buona", su fogli di carta e non in piatti. Anche il rosso si degusta in scodelle. I primi, poi, sono tipicamente del territorio; così i secondi di carne. Ma un pasto completo (antipasto, primo, secondo e dolce) è difficile da sostenere: già i salumi riempiono in abbondanza. E' consigliabile la prenotazione: la Vecchia Pergola ha quasi sempre i tavoli esauriti. Se si va con gli amici si esce sazi, contenti e lieti di una bella serata. Attenzione: nonostante la parvenza "casereccia", i prezzi non sono bassissimi, ma in tutto e per tutto da ristorante "normale".

I più letti di oggi




    Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

    Commenti (5)

    • Avatar anonimo di Franci
      Franci

      „. Attenzione: nonostante la parvenza "casereccia", i prezzi non sono bassissimi, ma in tutto e per tutto da ristorante "normale".................e dovrei pagare il conto pari ad un ristorante "normale" mangiando su un pezzo di carta?????????????????????????' ahahahahahahahahahahahahahahah

    • Lo gnocco fritto (oltre la provincia di Parma), la torta fritta (provincia parmense e parziale piacentina), il chisolino/al chisulen (località della provincia di Piacenza) vengono utilizzati come sinonimi per indicare sempre lo stesso tipico piatto alimentare: pasta a rombi, fritta. Un piatto e/o un antipasto gustoso e saziante, se farcito o accompagnato da salumi affettati e dal vino dei nostri colli, tutti rigorosamente piacentini.

    • MIa esperienza una decina di anni fa: eravamo in 2, e nel locale c'erano liberi alcuni tavoli da 4 posti..... Ci hanno detto che il posto ci sarebbe stato, ma dato che eravamo in 2, occupando un tavolo da 4 loro ci avrebbero rimesso 2 coperti..... Bene, dopo averli mandati a %&£$$%$$%, da allora non ci sono più andato.... E comunque non hanno l'esclusiva della torta fritta buona

      • Avatar anonimo di Franci
        Franci

        bisognerebbe tornarci ora che siamo nel 2012..........e vedere se non danno un tavolo da 4 a due persone.............nonostante ci sia chi dice che i ristoranti sono tutti pieni e che la crisi "non esiste"......

      • ma a casa mia la torata fritta è un'altra cosa!!! e anche il gnocco fritto non si chiama così a piacenza a l'è al KISULEN.....

    Ristoranti popolari

    • Ristoranti

      Le due fontane

    • Ristoranti

      Albergo Ristorante Ridella

    • Ristoranti

      Osteria Santo Stefano, nel cuore di Piacenza una buona cucina

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento