Piacenza capitale di Nefrologia, l'esperienza locale presentata ai massimi esperti nazionali

Mercoledì 13 giugno, l’Università Cattolica Sacro Cuore di Piacenza ospita un convegno di caratura nazionale, con prestigiosi ospiti. L’evento scientifico offre l’occasione per fare il punto sui nuovi modelli di cura e assistenza nei pazienti con malattia renale cronica

Il primario Roberto Scarpioni

Piacenza capitale della Nefrologia italiana. Mercoledì 13 giugno, l’Università Cattolica Sacro Cuore di Piacenza ospita un convegno di caratura nazionale, con prestigiosi ospiti. L’evento scientifico offre l’occasione per fare il punto sui nuovi modelli di cura e assistenza nei pazienti con malattia renale cronica. Il convegno prende avvio alle 14 con i saluti delle autorità locali e del presidente della Società Italiana di Nefrologia Loreto Gesualdo. In particolare, il reparto di Nefrologia e Dialisi di Piacenza ha l’occasione per presentare gli eccellenti dati ottenuti nell’ambito dei trattamenti dialitici domiciliari: l’intervento è curato dal primario Roberto Scarpioni. Alle 18.30 le conclusioni sono affidate all’assessore regionale alle politiche per la salute Sergio Venturi. 

Potrebbe interessarti

  • Requisiti Reddito di cittadinanza, come fare domanda e quali regole rispettare

  • I trucchi per avere abiti perfetti senza stiratura, anche durante le vacanze

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

  • Ricetta della sangria, consigli per un aperitivo estivo

I più letti della settimana

  • Arrestata per omicidio a Ravenna, a Piacenza era già finita nei guai per stalking e resistenza

  • Migliaia di rotoballe divorate dalle fiamme nella notte, nel rogo muoiono anche alcuni bovini

  • Ferragosto e dintorni: come trascorrerlo a Piacenza e in provincia

  • Omicidio in piadineria a Ravenna, la coppia è di Travo

  • Cade da una scala, muore operaio

  • Travolto in bici da un furgone, grave un bambino

Torna su
IlPiacenza è in caricamento