Piacenza capitale di Nefrologia, l'esperienza locale presentata ai massimi esperti nazionali

Mercoledì 13 giugno, l’Università Cattolica Sacro Cuore di Piacenza ospita un convegno di caratura nazionale, con prestigiosi ospiti. L’evento scientifico offre l’occasione per fare il punto sui nuovi modelli di cura e assistenza nei pazienti con malattia renale cronica

Il primario Roberto Scarpioni

Piacenza capitale della Nefrologia italiana. Mercoledì 13 giugno, l’Università Cattolica Sacro Cuore di Piacenza ospita un convegno di caratura nazionale, con prestigiosi ospiti. L’evento scientifico offre l’occasione per fare il punto sui nuovi modelli di cura e assistenza nei pazienti con malattia renale cronica. Il convegno prende avvio alle 14 con i saluti delle autorità locali e del presidente della Società Italiana di Nefrologia Loreto Gesualdo. In particolare, il reparto di Nefrologia e Dialisi di Piacenza ha l’occasione per presentare gli eccellenti dati ottenuti nell’ambito dei trattamenti dialitici domiciliari: l’intervento è curato dal primario Roberto Scarpioni. Alle 18.30 le conclusioni sono affidate all’assessore regionale alle politiche per la salute Sergio Venturi. 

Potrebbe interessarti

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • Legge 104: chi può richiederla e come fare domanda

  • Cuocere i cibi in lavastoviglie: non solo moda, ma ecologia e convenienza

  • Guida ai detersivi alla spina: perché comprarli e dove

I più letti della settimana

  • Schianto fra Tir in A21, gravissimo un uomo. Autostrada chiusa e 12 chilometri di coda

  • 'Ndrangheta: arrestato il presidente del Consiglio comunale Giuseppe Caruso

  • Pestate in casa da cinque rapinatori incappucciati, due donne all'ospedale

  • Caruso alla cena della 'ndrangheta: «Ogni uomo ha un prezzo»

  • Trovato alla guida ubriaco fradicio alle 10 di mattina, denunciato 

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta contro il guard-rail, 24enne all'ospedale

Torna su
IlPiacenza è in caricamento