Caos davanti alla Scuola Due Giugno: «Con la pioggia auto sul marciapiede, code e pericolo per i bambini»

La segnalazione di un lettore che lamenta una situazione di caos e pericolo di fronte alla scuola e all'asilo in via Raffaello Sanzio. «Problema quotidiano che peggiora con il maltempo»

La situazione fuori dalla scuola

«Questa è la situazione che si verifica in via Raffaello Sanzio - scrive un lettore - davanti alla scuola Due Giugno, quando i bambini escono alle 16.30», segnala un lettore. «Sono anni che va avanti così, è un copione che si ripete quotidianamente, ma con la pioggia e il brutto tempo la situazione peggiora, mettendo in pericolo i bambini e chiunque deve attraversare la strada. I genitori arrivano con le auto fin davanti all’ingresso della scuola e dell’asilo, fermandosi sul marciapiede e lasciando il motore acceso, rendendo difficoltosi gli accessi e le uscite».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Chiudere il tratto di strada negli orari interessati lasciandolo percorribile a residenti e portatori di handicap. Nel raggio di 10 minuti a piedi (600 metri camminando all'indietro di più camminando normalmente...) il parcheggio si trova e, a giudicare dal giro-vita medio di mamme, papà e pargoli, può fare solo bene.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Blitz nel campo nomadi, ecco parte della refurtiva: «Chi ha subito furti e la riconosce si rivolga ai carabinieri»

  • Attualità

    Il Governo dichiara lo stato di emergenza nazionale per il maltempo di febbraio

  • Cronaca

    Cane scappa e vaga in mezzo alla Provinciale, salvato dai carabinieri

  • Attualità

    Ex Chiesa del Carmine, sopralluogo del sindaco al cantiere: «Il soppalco è ok»

I più letti della settimana

  • Blitz nei campi nomadi all'alba, decine di arresti

  • Tir si ribalta e prende fuoco in A21, autostrada chiusa

  • "Decolla" sullo spartitraffico e poi si schianta contro quattro auto in sosta, traffico in tilt

  • Schianto all'incrocio, auto si ribalta. Una donna all'ospedale

  • Blitz nel campo nomadi, ecco parte della refurtiva: «Chi ha subito furti e la riconosce si rivolga ai carabinieri»

  • Centomila euro per amore alla ballerina di lap-dance, lei si difende: nessuna circonvenzione, solo un amico

Torna su
IlPiacenza è in caricamento