«Multe alle auto dei genitori vicino alla scuola Pezzani, complimenti al vigile»

Riceviamo e pubblichiamo l'intervento di un lettore che si lamenta dell'operato di alcuni agenti della Polizia municipale di Piacenza

La scuola Pezzani

Riceviamo e pubblichiamo l'intervento di un lettore che si lamenta dell'operato di alcuni agenti della Polizia municipale di Piacenza.

Alcune, direi numerose, segnalazioni di cittadini riguardano l'inefficienza del corpo di Polizia Municipale del comune di Piacenza. Ci si lamenta della mancata sicurezza nei parcheggi, nelle nostre abitazioni, sulle nostre strade. Effettivamente girando per il nostro capoluogo non si può che avere riscontro di quanto sopra.

Il corpo si difende, con buone ragioni, lamentando carenza di organico e scarsità di fondi quindi, come ogni appendice della PA, inizia a piangersi addosso e calare drasticamente i servizi al cittadino. Ma ora qualcosa è cambiato!

Un vigilie urbano ha trovato una soluzione degna di Jean Tirole; peccato che abbiamo assegnato il Nobel per l'economia a questo incompetente. E' questo vigile il detentore del sapere, colui che ha risolto i problemi economici del corpo di Polizia Municipale di Piacenza; ma che dico, forse di tutto il Comune di Piacenza.

Dare le multe alle auto lasciate in divieto alle 8 e 10 nella zona della scuola Pezzani!

Ragazzi è banale; a quell'ora ci sono un sacco di mamme e papà che devono portare i figlia a scuola; tutti in un lasso di tempo di 20 minuti e tutti nello stesso posto.

In quell'area i parcheggi sono scarsi e uno dei pochi esistenti (Via Emanueli) è in manutenzione (cantiere aperto la settimana scorsa, proprio in concomitanza dell'inizio delle scuole) quindi questo grandissimo genio dell'economia ha preso la palla al balzo e approfittando della concentrazione massima dell'offerta ha ottimizzato i profitti.

Era facilissimo, ma solo lui cha pensato. Altri vigili, nelle stesse condizioni hanno fatto "finta di nulla" forse immedesimandosi nel disagio delle persone che si trovano lì a quell'ora e hanno rischiato di mandare in malora il Comune; irresponsabili!

E' un po', passatemi l'esempio ispiratomi da un documentario visto ieri sera sul National Geographic , come qui pesci predatori che non vanno a cercare il pesciolino in giro per il mare, andando a vedere sotto i sassi (Giardini Merluzzo), o tra le alghe (Via Roma), o nel buio degli abissi (pattuglie notturne) ma aspetta di avere tutti i pesciolini nello stesso posto per sferrare un bell'attacco con la massima resa e il minino sforzo (Autovelox nascosti, multe mentre si portano i figli a scuola).

Cavolo, bastava guardare la natura per capire!
Oh, il Nobel per la Zoologia esiste? Non credo, ma questo vigile lo meriterebbe!
L. Morandi - Rivergaro

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio porta il coniuge trans a prostituirsi: «Arrotondiamo il bilancio familiare», denunciati

  • Coronavirus, la curva rallenta ma ci sono ancora 25 morti: in tutto 447 da inizio epidemia

  • La situazione nei comuni del Piacentino aggiornata al 25 marzo

  • «Un anziano ammalato di Covid in gennaio a Piacenza potrebbe essere il paziente 1». Inchiesta di Report in una clinica piacentina

  • Coronavirus, l'aggiornamento del 27 marzo sui comuni del Piacentino

  • La situazione nei comuni del Piacentino aggiornata al 26 marzo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento