← Tutte le segnalazioni

Disservizi

«Abbiamo scoperto solo lunedì dello stop ai diesel euro 4, un disagio per le famiglie»

Mappa
Via Filippo Turati 23 · Besurica

Le disposizioni sulle limitazioni ai Diesel euro 4 imposte dalla Regione in città non sono state comunicato con anticipo. La nostra lettrice Simona I. contesta il provvedimento: "Sono residente nel quartiere Besurica, ho appreso lunedì della limitazione al traffico dei diesel euro 4. Ritengo non sia stata fatta un'adeguata segnalazione della novità e chiedo al sindaco e a chi di competenza di adeguare l'ordinanza alle famiglie. Personalmente ho mio marito che lavora a Parma e devo accompagnare mio figlio due volte alla settimana in una palestra ubicata in via Galluzzi con notevoli disagi dovendo fare il tragitto per 4 volte in un periodo breve. Che si rilascino dei permessi speciali per queste circostanze al fine di non creare disagi in quelle famiglie che non possono affrontare subito l'acquisto di una nuova automobile". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (15)

  • Cosa dire... I fatti hanno dimostrato che il fermo delle auto NON serve a NULLA... Serve solo a prendere per i fondelli chi ha una macchina di 10 anni... Semplice, da quest'anno che mi fermino... I'auto la uso e stop...

    • Quindi le leggi si osservano in base a un giudizio personale e alla propria convenienza... mmh... una linea di difesa interessante per gli avvocati difensori di bande di rapinatori di ville...

      • Leggi bene l'ordinanza prima di giudicare: veicoli diretti agli istituti scolastici per l'accompagnamento, in entrata ed uscita, degli alunni di asili nido, scuole materne, elementari e medie inferiori, muniti di attestato di frequenza o autocertificazione indicante l'orario di entrata e di uscita, limitatamente ai 30 minuti prima e dopo tale orario. Secondo questo criterio se mi chiamano dalle superiori perche' mio figlio minorenne sta male devo andare a prenderlo in bus.

        • No. Secondo questo criterio puoi andarlo a prendere in macchina autocertificando l'orario di USCITA; non a caso hanno scritto orario di ENTRATA e USCITA e non l'orario di inizio o fine delle lezioni.

      • Ali, non ti ci "mando" perchè di certo altri ti ci hanno già "mandato" da piccolo... Se mi fermano pago la multa... mica scappo come i rom...

        • Quindi confidi implicitamente nell'incapacità della giunta (in questo caso) di far rispettare le leggi, che è un po' il presupposto (fatte le debite proporzioni, s'intende ma il brodo culturale è quello) di molti malviventi che trovano in Italia terreno fertile per le loro attività... proprio vero che tutto il mondo è paese...

          • Il brodo culturale è quello di chi si è stufato di farsi prendere per i fondelli da leggi e leggine che di certo non servono a nulla...

            • wow

              • StraWOW

                • ...e quali sono le leggi che servono e quali quelle che non servono lo decide il singolo cittadino... mmhh... illuminante... quindi se io ritengo che la tua macchina non debba circolare posso tagliarti le gomme? no, così, tanto per sapere

  • Veramente un sito online di un quotidiano cittadino riportava la notizia già il 10 gennaio 2017 e, immagino, che la stessa sarà stata riportata anche sul cartaceo. Al di là di qualche notizia a spot durante l'anno poi nell'ultima settimana la cosa è stata più volte dibattuta. Se qualcuno è arrivato a ieri senza sapere nulla di tutto questo, beh...

    • E come mai non si è parlato di incentivi per l'acquisto di nuove automobili? Comunque non mi sembra sia io l'unica a sentire questo disagio. Ieri sul canale regionale di Parma c'è stata un'intera trasmissione sull'inadeguata comunicazione

      • Ci sono attualmente 3 case automobilistiche che hanno in corso una campagna di incentivi (e probabilmente altre l'hanno fatta nel corso dell'anno); sulla comunicazione inadeguata... mah, mi sbaglierò ma tra un anno, quando il divieto Euro 4 entrerà in vigore nelle altre regioni del bacino, scommetto che ci sarà qualcuno che si lamenterà della comunicazione inadeguata.

        • Invidio la tua informazione su tutto. Però guarda la data dell'ordinanza del Sindaco: Ordinanza n. 442 del 27/09/2018 Oggetto: LIMITAZIONI DELLA CIRCOLAZIONE DAL 1° OTTOBRE DI OGNI ANNO AL 31 MARZO DELL'ANNO SUCCESSIVO, A PARTIRE DAL 1° OTTOBRE 2018, ED ULTERIORI MISURE EMERGENZIALI IN ATTUAZIONE DEL PIANO ARIA INTEGRATO REGIONALE (PAIR 2020) DI CUI AL D. LGS. N. 155/2010.

          • La mia informazione è approssimativa e superficiale e si basa su due o tre pagine di giornale o di internet. stop. L'ordinanza ha la data del 27: e allora? le informazioni le prendi dalle ordinanze (e ti faccio in questo caso i complimenti) o dai media? in questo caso ti dico che gli strumenti per non essere colti di sorpresa c'erano eccome. Di sicuro non per merito di quei consiglieri (regionali e/o comunali) che tacciono (o sussurrano) per mesi per poi stracciarsi le vesti il giorno stesso o il giorno dopo che il problema si è presentato.

Segnalazioni popolari

  • Segnalazioni

    Certe situazioni di degrado non sono solo a Roma o Napoli

  • Cronaca

    «In via Bubba manca l’illuminazione, a rischio l’incolumità dei pedoni»

  • Segnalazioni

    «Problemi al Comune di Rivergaro con le vecchie cartelle tributarie»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento