← Tutte le segnalazioni

Altro

«Non c'è più pace in piazza Duomo per chi lavora o chi si svaga»

Piazza Duomo 45 · Centro Storico

Le forze dell'ordine sono state chiamate in Piazza Duomo alle ore 22.30 perchè in questa piazza non c'è più pace né per chi lavora e nemmeno per chi vuole prendere un semplice caffè seduto ai tavoli in piazza. La piazza da molto tempo è diventata un campo di calcio e chi è seduto è costretto a prendere pallonate e subire gli schiamazzi dei giocatori. Inoltre la scalinata del Duomo è meta di bivaccamento che riducono la scalinata ad un vero e proprio porcile per i rifiuti che lasciano. Questa è l'immagine della centralissima piazza di Piacenza.

polizia carabinieri rissa duomo-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Le ordinanze ci sono ma non vengono fatte rispettare..... Vorrei vedere se un europeo può andare a bivaccare davanti alla Mecca senza essere decapitato sul posto.

  • Aggiungerei anche che i suddetti calciatori in erba sogliono varcare la recinzione a protezione del monumento di Piazza Duomo, talvolta testando le proprie abilità alpinistiche sul monumento stesso. Il tutto senza alcun ammonimento da parte dei rispettivi genitori che, trincerandosi dietro la frase di circostanza "i bambini sono bambini", dimostrano di essere altrettanto SELVAGGI, crescendo creature impunite.

  • Provate ad andare a giocare a pallone in piazza Duomo a Cremona, o a bivaccarvi davanti per vedere quanto durate.. :-) Cara sindaca Barbieri, lei conosce molto bene Cremona, sa che la polizia locale ha il pugno di ferro, ci vuol tanto a far si che Piacenza prenda esempio? in questi casi copiare non e' reato.

Segnalazioni popolari

  • «A Piacenza tempi lunghi per le iscrizioni negli asili con la beffa di essere rimasti esclusi»

  • Fontana di piazza Molinari, «Decoro urbano o ricettacolo di zanzare tigre e sporcizia?»

  • «San Bonico, frazione sempre più dimenticata»

  • Le ferrovie, un bene da salvare e potenziare

Torna su
IlPiacenza è in caricamento