Alseno premia le società sportive, la Giunta: «Orgogliosi dei vostri successi»

Stagione da incorniciare con la promozione della pallavolo in Serie B1 con le donne e in Serie D con i maschi, quella del calcio in Promozione e il doppio oro nazionale del twirling

Le società premiate (foto Trespidi)

Per qualcuno, le giocatrici della pallavolo, «saranno state le rose regalate ad inizio anno dall’Amministrazione comunale ad avere portato fortuna» per il campionato disputato in questi mesi. Per tutti, Alsenese Calcio e il gruppo di twirling “Le Fenici” compresi, il merito va, oltre alla bravura degli atleti, al sostegno ricevuto dal territorio: imprese, tifosi, amministratori pubblici.

Le tre società hanno concluso in bellezza l’anno sportivo raggiungendo successi «di cui il territorio trae beneficio» - ha detto il sindaco Davide Zucchi – e sono state premiate in Municipio. La prima squadra femminile della Pallavolo Alsenese è stata promossa in B1, quella maschile in serie D, l’Alsenese Calcio è salita in Promozione mentre il gruppo di twirling ai campionati italiani a Gerenzano (Varese) ha conquistato il primo posto a squadre, il primo posto nel Baton flag e il terzo nel duetto junior.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«I compimenti vanno sicuramente alle ragazze che hanno dimostrato sempre impegno sia negli allenamenti che in partita e allo staff tecnico che ha lavorato in modo egregio – ha detto il presidente della Pallavolo Alsenese Stiliano Faroldi -. Il nostro allenatore è riuscito ad integrarsi bene nella squadra, a farsi capire e le nostre giocatrici lo hanno seguito. Di ritorno abbiamo perso una sola partita, abbiamo sempre cercato di dare il massimo». Per Luca Tosini, presidente dell’Alsenese Calcio, «è un anno sportivo da incorniciare. Abbiamo lavorato bene con l’Amministrazione, con le imprese del territorio. Grazie ai giocatori che ci hanno fatto vivere emozioni incredibili. Senza i dirigenti e i volontari questo traguardo non saremmo riusciti di certo a raggiungerlo». Grandi progressi anche per “Le Fenici” che in pochi anni da cinque atleti sono passati a quattordici e il gruppo «è uno dei pochi che ha anche la quota blu» - ha detto l’allenatrice Debora Bosini. «Grazie alle altre società sportive che ci consentono di gestire insieme gli spazi per gli allenamenti. Stiamo facendo del nostro meglio». Al gruppo di twirling nei giorni scorsi erano arrivati anche i complimenti della parlamentare Elena Murelli (Lega): «Fantastiche Fenici. Un applauso a queste atlete e danzatrici che hanno riportato un risultato strepitoso dai campionati italiani di Twirling. Impegno, sudore, sacrificio e tantissimi allenamenti sono stati ripagati con due primi posti e un terzo. Complimenti alla società di Alseno e alla loro allenatrice, Debora Bosini». «Io e i miei colleghi della Giunta – è intervenuto in ultimo il vicesindaco Alberto Marzolini - siamo orgogliosi del fatto che oggi avete esordito ringraziando l’Amministrazione comunale. Quando cinque anni fa iniziai a dialogare con voi c’era l’obiettivo di crescere, puntando tanto anche sui settori giovanili, non solo quello di vincere il campionato. E lo avete raggiunto. Nel nostro piccolo abbiamo messo a disposizione quello che c’era, le strutture, insomma il meglio che potevamo. È stata una bellissima esperienza quella condivisa con ciascuno di voi»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna scomparsa, salvata sotto il diluvio dopo otto ore di ricerca

  • Non ce l'ha fatta il bambino di 2 anni salvato dall'annegamento in una piscina da giardino

  • Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne

  • Ubriaco, prima litiga con il buttafuori poi picchia i carabinieri e li manda all'ospedale: arrestato

  • Tragico tamponamento fra Tir, autista muore schiacciato nella cabina

  • Sestri Levante, piacentino riempito di botte per un cellulare

Torna su
IlPiacenza è in caricamento