Atletica "Felice Baldini", grande successo per la settima edizione del Cross Contea Agazzano

A fare da anteprima al settimo cross della Contea di Agazzano, organizzata dall'Associazione Dilettantistica Amatori Atletica "Felice Baldini", una serata conviviale con polentata a base di ciccioli, gorgonzola e ragù, cucinata con grande maestria dal presidente onorario Silvestro Pinotti, e il salone del Centro Aspi di Agazzano gremito di ragazzi della società locale, genitori e simpatizzanti. La mattina successiva, tutti i dirigenti capitanati dalla presidente Ivana Romanini, pronti all’organizzazione della prima tappa del campionato provinciale di corsa campestre.

Prima parte del tracciato ricavato nel “vecchio” Campo San Carlo, teatro negli anni ’60  delle gesta atletiche dei giovani agazzanesi, mentre la seconda,  con saliscendi e cambi di ritmo, si snodava nelle vicinanze della chiesa del paese con vista sul castello Anguissola Scotti di Agazzano. Grande partecipazione delle società della provincia che hanno visto ai nastri di partenza quasi 250 atleti suddivise nelle differenti categorie. Nel settore assoluto doppietta per gli alfieri dell’Atletica Piacenza Giovanni Tuzzi e Gisella Locardi che hanno tagliato il traguardo con un buon vantaggio sui propri avversari mentre nel settore allievi cavalcata vincente di Pietro Ofidiani tra i maschi mentre brillante volata finale per Giulia Magistrali (Atletica Agazzano) tra le femmine.

Nelle cadette dominio delle gemelle Elena e Greta Pelizzari che corrono in bella progressione nella seconda parte di gara mentre tra i maschi la vittoria è andata a Marco Pradelli (Libertas Cadeo). Grande partecipazione tra le ragazze con vittoria di Monia Harbi (Atl. Piacenza) mentre tra i maschi brillante cavalcata dal compagno di squadra Davide Bolzoni.  Ultimi colpi di pistola per i piccoli della categoria esordienti che iniziano a compiere i primi passi nel mondo dell’atletica leggera. Al termine gli amministratori comunali di Agazzano, Gazzola e Piozzano si sono alternati nelle premiazioni degli atleti. Appuntamento alla prossima tappa che si disputerà a metà marzo a San Nazzaro. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 22 anni dopo lo schianto contro un terrapieno, trovata dopo diverse ore

  • «Lavoratrice instancabile e solare». Filoteea muore a 22 anni

  • Tamponamento tra due tir in A1, muore un uomo

  • Precipita nelle acque del Po, salvato appena in tempo

  • Auto avvolta dalle fiamme, conducente scende appena in tempo e si salva

  • Come conservare le foglie di basilico nei mesi freddi senza rinunciare al loro aroma

Torna su
IlPiacenza è in caricamento