Coppa Italia addio: il Cagliari passeggia sul Piacenza 3-0

Nel terzo turno di Coppa Italia il Cagliari fa valere il suo status di squadra di categoria superiore rifilando un secco 3-0 ai biancorossi senza penare troppo. A segno Nenè e Acquafresca

Nulla da fare per gli uomini di Madonna al Sant'Elia. Troppo forte il Cagliari di Bisoli, che arranca in campionato ma che, in Coppa Italia, fa la voce grossa di squadra di rango superiore. Il Piacenza, in pratica, non è mai stato in partita. E così abbandona anzitempo il terzo turno della Tim Cup. A segno chi in campionato si sta vedendo poco, Nenè e Acquafresca. Ora gli isolani affronteranno il Bologna che ha regolato 3-2 il Modena.  

TABELLINO - Cagliari: Pelizzoli, Perico, Magliocchetti, Biasi, Ariaudo, Biondini (75'Pinardi), Laner, Sivakov, Lazzari (34'Nainggolan), Nenè (65'Cossu), Acquafresca. All. Bisoli.

Piacenza: Donnarumma, Avogadri, Bini, Zammuto, Calderoni, Mandorlini, Volpi, Bianchi (63'Silvestri), Piccolo (55'Tremolada), Tulli (71'Cacia), Guerra. All. Madonna.

Reti: 32' e 45' Nenè, 60' Acquafresca Arbitro: Sig. Candussio di Cervignano (Dobosz-Ciancaleoni, Tozzi).

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Esasperato per i furti sparò ai ladri in cantiere: imprenditore condannato per tentato omicidio

  • Incidenti stradali

    Frontale alla rotonda, cinque feriti. I testimoni: «Un'auto stava sorpassando»

  • Fiorenzuola

    «"Nuovi" terreni per chi crea e da lavoro alla città». La minoranza: «Manca una visione d'insieme»

  • Cronaca

    In arresto cardiaco a 23 anni, i poliziotti delle volanti lo salvano con il defibrillatore

I più letti della settimana

  • Frontale alla rotonda, cinque feriti. I testimoni: «Un'auto stava sorpassando»

  • Esasperato per i furti sparò ai ladri in cantiere: imprenditore condannato per tentato omicidio

  • Due bimbi fuggono a piedi dal Nido per un cancello rimasto aperto, salvati dalla polizia locale

  • “Piacenza Nord” non c’è più, l’uscita autostradale è diventata “Basso lodigiano”

  • Lo rapina del cellulare poi si accorge che è un modello vecchio e lo riempie di botte

  • «Picchiato per motivi sindacali», fermato un uomo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento