Calcio, Fiorenzuola: a Petrelli risponde Saccà (1 - 1)

Al Comunale non si va oltre il pari, col Fiorenzuola che passa meritatamente in vantaggio con Petrelli, ma viene poi raggiunto su rigore da Saccà della Rignanese

Repertorio

Al Comunale non si va oltre il pari, col Fiorenzuola che passa meritatamente in vantaggio con Petrelli, ma viene poi raggiunto su rigore da Saccà. Nel finale i toscani potrebbero beffare i rossoneri, ma il tiro di Montaguti s’infrange sul palo e la partita finisce 1 a 1.

Il Fiorenzuola, in cerca di riscatto e punti, parte subito forte con Arati, che è bravo a servire Mezgour, la cui conclusione viene deviata in angolo da un difensore. Pochi minuti più tardi, dopo un batti e ribatti nell’area ospite, la sfera arriva a Petrelli che al limite salta il diretto difensore e con un potente tiro supera Burzagli, 1-0. Il Fiorenzuola non demorde e cerca il colpo del ko. Lo fa con Mezgour, che offre un ottimo assist per Pezzi, ma la sua conclusione è facile preda di Burzagli. La Rignanese risponde prima con Saccà, il cui tiro lambisce il palo, poi con Donatini, che da buona posizione non inquadra la porta. Al 40’, Arati spinge in area Saccà, che cade. Per l’arbitro non ci sono dubbi ed indica il dischetto. Della battuta s’incarica lo stesso Saccà, che non sbaglia, 1-1.

La ripresa si apre con la Rignanese in avanti e Saccà sempre pericoloso. Al 55’ Petrelli è costretto ad uscire per infortunio e al suo posto entra Contini. Il Fiorenzuola soffre e Montaguti coglie il palo. Salmi intuisce che è arrivato il momento di cambiare le carte: entra Napoli per Pezzi e più tardi Botchway per Pessagno. Ma l’inerzia della partita non cambia ed i rossoneri continuano ad essere a corto di idee in avanti. Sull’altro fronte, la Rignanese pensa a non scoprirsi e colpire in ripartenza. Succede poco e al triplice fischio dell’arbitro il Fiorenzuola certifica un trend negativo, che deve essere al più presto invertito, per evitare di restare impantanati nei bassi fondi della classifica.

Fiorenzuola: Vagge, Petrelli (9’ st Contini), Pizza, Bagaglini, Koliatko, Pessagno, (34’ st Botchway), Arati, Guglieri, Mezgour, Pezzi (19’ Napoli), Lari. A disposizione: Rizzo, Masseroni, Storchi, Buffagni, Reggiani, Barbieri. All. Salmi

Rignanese: Burzagli, Meucci, Meacci, Bettini, Benvenuti, Leo, Degl’Innocenti, Donatini, Biagi, Saccà (35’ st Luparini), Montaguti (21’ Brenna). A disposizione: Cosentino, Baccini, Galli, Gori, L. Privitera, M. Privitera, Renieri. All. Guarducci

Arbitro: Sprezzola di Mestre (Collavo-Carretto)

Ammoniti: Benvenuti (R), Saccà (R), Koliatko (F), Degl’Innocenti (R)

Reti: 12’ Petrelli (F), 40’ rig. Saccà (R)

Potrebbe interessarti

  • Prurito dopo la doccia: allergie e possibili motivazioni

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

  • Come tenere lontano i parassiti dagli animali domestici

  • Smartphone, occhio al virus FinSpy

I più letti della settimana

  • Grave dopo la caduta dal secondo piano

  • Rissa tra due famiglie poi spunta un coltello: ferito un uomo

  • Scontro in curva tra una moto e un furgone: feriti due giovani

  • Tre chili e mezzo di cocaina purissima nell'armadio: «Ecco la droga per la movida piacentina»

  • Travolto da un'auto sulla Castellana, gravissimo un ciclista

  • Sbalzati dalla moto: due feriti, uno è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento