Campionati regionali di campestre a Cesena, l'Atletica Baldini di Agazzano è terza

Buon inizio di stagione per i giovani dell’Atletica “Baldini” di Agazzano che raccolgono buoni piazzamenti alla prima fase regionale dei campionati regionali di campestre che ha visto ai nastri di partenza circa 1000 atleti suddivisi nelle differenti categorie a Cesena

La squadra cadette

Buon inizio di stagione per i giovani dell’Atletica “Baldini” di Agazzano che raccolgono buoni piazzamenti alla prima fase regionale dei campionati regionali di campestre che ha visto ai nastri di partenza circa 1000 atleti suddivisi nelle differenti categorie. Il percorso, ricavato nel parco dell’Ippodromo di Cesena, era reso parecchio duro da gobbe ed avvallamenti naturali che lo rendevano ricco di salite e discese che hanno messo a dura prova tutti i partecipanti. I migliori risultati sono arrivati dalla squadra cadette che ha conquistato un provvisorio terzo posto a squadre alle spalle delle “corazzate” Fratellanza Modena e Montanari Gruzza Reggio Emilia.

A livello individuale buona prestazione per le gemelle Elena e Greta Pelizzari, giunte rispettivamente sesta e nona al traguardo, dopo una partenza scriteriata che le ha costrette a rincorrere per tutta la gara le proprie avversarie ed ha sprecare inutilmente parecchie energie per rimontare dalle retrovie. A completare il risultato di squadra hanno contribuito le prestazioni di Carmen Cignatta (34°), Sara Magistrali (42°) e Denise Zani (65°) che hanno corso con grande generosità ed impegno che le ha permesso di portare preziosi punti alla propria squadra. Nelle ragazze un po’ di inesperienza ha giocato un brutto scherzo.

Partenza in coda e tutte dietro ad inseguire. Brave le ragazze che non si sono arrese ed hanno portato la squadra al provvisorio 11^ posto con il contributo di Lidia Zambelli, Elisa Gallerati, Ilaria Rossi, Emma Spreafico, Cristina Bacheva, Jessica Sartori e Dijana Gogova. Tra le allieve un gradito ritorno a livello regionale per la capitana Giulia Magistrali che ha corso una gara coraggiosa pagando la fatica nel finale di gara che gli ha comunque permesso di raccogliere la 24^ piazza. Appuntamento tra 10 giorni per la seconda tappa a Castellarano (RE). Nella giornata precedente esordio nel palazzetto indoor di Modena per il velocista Samuele Castiglia che ha dimostrato una buona predisposizione per lo sprint ed ha fermato i cronometri nei 60 metri a 7”51. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    «Compiere illeciti è il modello normale della loro esistenza»

  • Attualità

    Circolazione e sosta selvaggia, «Telecamere in arrivo su Corso e piazza Cavalli»

  • Cronaca

    Con una scusa le rubano la collana e scappano via in auto, identificati e denunciati grazie alle telecamere

  • Cronaca

    Violentata a 18 anni, arrestati i due amici 35enni

I più letti della settimana

  • Blitz nel campo nomadi, ecco parte della refurtiva: «Chi ha subito furti e la riconosce si rivolga ai carabinieri»

  • Tir si ribalta e prende fuoco in A21, autostrada chiusa

  • "Decolla" sullo spartitraffico e poi si schianta contro quattro auto in sosta, traffico in tilt

  • Schianto all'incrocio, auto si ribalta. Una donna all'ospedale

  • Centomila euro per amore alla ballerina di lap-dance, lei si difende: nessuna circonvenzione, solo un amico

  • Cercano di rubare in chiesa, il prete chiama la polizia. Arrestati tre piacentini

Torna su
IlPiacenza è in caricamento