Carini, Ruggi e Tinelli si fanno onore ai Campionati Italiani assoluti

Chiusa l’attività della Vittorino da Feltre per il 2014 con brillanti risultati

Carini, Tinelli e Ruggi

Chiusura d’anno con una meritata passerella ai Campionati Italiani assoluti invernali di nuoto per Giacomo Carini, Alessia Ruggi e Camilla Tinelli. I tre giovani campioncini della Vittorino da Feltre, allenati da Gianni Ponzanibbio, Emanuele Merisi, Gianluca Parnzan e Andrea Frovi, pur essendo della categoria Juniores sono infatti scesi in vasca lo scorso fine settimana ai tricolori assoluti andati in scena a Riccione dove si sono misurati i migliori interpreti del nuoto italiano. In una competizione agonistica di altissimo livello, Carini, Ruggi e Tinelli hanno ovviamente gareggiato senza grandi pressioni, anche se le loro prestazioni sono state condizionate da una preparazione giustamente impostata all’inizio della stagione per altri obiettivi (Italiani ed Europei Juniores). I risultati migliori portano la firma di Giacomo Carini che, pur lontano dai suoi eccezionali riscontri cronometrici, è riuscito a classificarsi nono nei 200 farfalla con il tempo di 2’01”,02 (il suo personale è di 1’58”,14), decimo nei 400 misti con un crono di 4’29”,31, ventesimo nei 100 farfalla (55”,12) e ventiduesimo nei 200 misti (2’07”,68).

Buoni piazzamenti anche per Alessia Ruggi che oltre ad aver centrato il ventitreesimo posto nei 100 stile libero con il tempo di 58”,03 (oltre un secondo e mezzo in più del suo personale), si è classificata ventisettesima nei 200 misti (2’23”,09) e trentacinquesima nei 200 stile libero (2’08”,34). Altrettanto buoni i risultati collezionati da Camilla Tinelli: ventisettesimo posto nei 200 dorso con un crono di 2’22”,06, trentunesimo posto nei 100 dorso con il tempo di 1’06”,27 e trentaquattresimo posto nei 200 misti (2’23”,96).  «Sono tre atleti - commenta Gianni Ponzanibbio - che si allenano quotidianamente per obiettivi diversi dai Campionati assoluti, ma che hanno ugualmente onorato con impegno e con la giusta passione questa importante manifestazione agonistica. Al di là di questi risultati, comunque buoni, mi auguro che Giacomo, Alessia e Camilla sapranno essere protagonisti di primo piano nelle gare decisive di questa nuova stagione sportiva».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esselunga: «Scaffali vuoti vengono subito riempiti: abbiamo scorte, pronti a ogni evenienza»

  • Emergenza coronavirus, decisa la chiusura di tutte le discoteche e locali di intrattenimento

  • Coronavirus, l'Inps sospende i servizi e le visite

  • Coronavirus, lotta al contagio: nel Piacentino scuole chiuse e San Damiano per la quarantena

  • Coronavirus: il 38enne contagiato in contatto con un manager di Fiorenzuola, isolato a Milano. Chiusa la ditta Mae

  • Sei nuovi contagi a Piacenza: tra loro due medici e un infermiere del Polichirurgico

Torna su
IlPiacenza è in caricamento