A Walter Ferrari il Master Regionale di Bocce categoria B

Walter Ferrari vince al Palabocce di San Giovanni in Persicelo il Master Regionale di categoria B. Nel bottino anche un secondo ed un terzo posto, per merito di Fabrizio Astorri (categoria C) e Stefano Mancin (categoria D)

Fabrizio Astorri, il Presidente del Comitato FIB Remo Beccari e a destra Walter Ferrari

Si sono svolti nei giorni scorsi presso il Palabocce di San Giovanni in Persicelo, in provincia di Bologna, gli incontri ad eliminazione diretta per determinare i vincitori del Master Regionale di Bocce 2011.
Piacenza si è confermata ancora una volta ai vertici regionali, conquistando un 1°, un 2° e un 3° posto a dimostrazione della buona qualità di gioco dei nostri bocciofili. Vincitore con pieno merito per la Categoria B è risultato Walter Ferrari della Società Olivieri di Borgonovo Valtidone, che ha avuto la meglio nella partita conclusiva contro un ottimo Andrea Boni della Società Val d'Enza di Reggio Emilia.
Intensa e spettacolare anche la finale di Categoria C, che ha visto opporsi il nostro Fabrizio Astorri della Società Fontanella di San Nicolò al giovanissimo campioncino Luca Capeti della Società Bentivoglio di Reggio Emilia. Astorri si è dovuto accontentare del secondo posto pur giocando una partita superlativa, dato che nulla ha potuto contro Capeti che, a dispetto della giovane età, ha dimostrato abilità di gioco e una tattica perfetta.
Nella Categoria D, invece, Stefano Mancin della Società Valtrebbia, dopo aver passato il primo turno, ha poi ceduto nella seconda gara contro Mauro Guidetti della Società Idrosart La Ferrarese di Ferrara, giocatore che si è poi aggiudicato il titolo di categoria.
Al termine delle gare si sono tenute le premiazioni con la partecipazione di dirigenti nazionali, regionali e provinciali, dell'Assessore allo sport del Comune di S. Giovanni in Persiceto e degli sponsor che hanno permesso di organizzare la manifestazione.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, lotta al contagio: nel Piacentino scuole chiuse e San Damiano per la quarantena

  • Coronavirus: il 38enne contagiato in contatto con un manager di Fiorenzuola, isolato a Milano. Chiusa la ditta Mae

  • «A Piacenza nessun caso di Coronavirus. Piacentini stiano tranquilli, a breve un numero dedicato all'emergenza»

  • «Due nuovi casi positivi all'ospedale di Piacenza: contagiati dal focolaio lombardo»

  • Coronavirus, ricoverato l'infermiere di Codogno che era venuto in contatto con il 38enne contagiato

  • Emergenza coronavirus, decisa la chiusura di tutte le discoteche e locali di intrattenimento

Torna su
IlPiacenza è in caricamento