Fiorenzuola, il week-end di sport: trasferta per Pavidea e Pallacanestro 1972

Le biancorosse di coach Marini sono impegnate a Gorla (Varese). I ragazzi di Simone Lottici in campo a Ferrara contro Despar 4 Torri

Repertorio

La Pavidea Steeltrade dopo il bel successo di Marudo, affrontaa un'altra trasferta, ben più ostica rispetto alla precedente.

Domenica 20 novembre alle 18, le biancorosse di coach Marini sono attese nella tana del Gorla, dove dovranno dare continuità - con carattere, unità e voglia di vincere - ad un rendimento sinora altalenante. Gorla ha perso due pezzi da novanta quali Brunella e Colombo per infortunio, ma vanta una rosa ampia, costruita per vincere il Campionato. La giocatrice più rappresentativa è Katerina Kovacova, passato in serie A, che causa uno stiramento non ha ancora potuto dare il proprio, importantissimo, contributo alla propria squadra. Probabile un suo recupero per questa partita. La squadra varesina nelle sue sconfitte (l’ultima ad Alseno ndr) ha sempre lottato e dimostrato di poter ambire ad un ruolo da protagonista in questo Campionato.

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 scenderà in campo sabato 19 novembre alle 20.45 a Ferrara contro la Despar 4 Torri. Si tratta di un vero e proprio scontro ad alta quota tra due delle squadre che hanno espresso un'ottima pallacanestro nelle prime sette giornate di Campionato Serie C Gold. Fiorenzuola arriva alla partita dopo due successi consecutivi al PalaMagni, conditi dal fiore all'occhiello dei roboanti 110 punti rifilati a Pol. Arena Montecchio una settimana fa. I gialloblu, finora perfetti tra le mura amiche, con 4 vittorie in altrettante gare casalinghe, devono calare la maschera in trasferta, dove finora il bottino è piuttosto misero se confrontato con lo spettacolo offerto al PalaMagni. La squadra di coach Lottici, a quota 10 punti in classifica, sta dimostrando durante questo girone di Serie C Gold Emilia Romagna un potenziale offensivo davvero notevole. Gli 83 punti di media a partita sono la cartina tornasole che fornisce a chiunque l'idea della varietà di colori nell'attacco valdardese, cartina che proverà ad essere tolta dalla tasca anche a Ferrara.

Despar 4 Torri Ferrara è una squadra completa sotto tutti i punti di vista, che arriva alla gara appaiata ai ragazzi di coach Simone Lottici in graduatoria. L'ultima netta vittoria a spese di BSL San Lazzaro, con l'eloquente +34 finale che la dice lunga sulla squadra granata allenata da Cavicchioli, è il bigliettino da visita più esaustivo possibile per la gara che attende Fiorenzuola sabato sera. Despar 4 Torri Ferrara ha inoltre inferto, due settimane fa, la prima sconfitta alla capolista Lugo, prima e unica paletta rossa per la squadra di Ravenna in campionato.

Per Pallacanestro Fiorenzuola 1972 si tratta di un match complicato, a cui i gialloblu arrivano con grande entusiasmo derivante dal doppio successo consecutivo casalingo. La palla a due farà calare la maschera ai gialloblu. Fiorenzuola è davvero pronta per i piani alti di classifica?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto in A21, muore giovane piacentina

  • Autobus fuori strada si schianta contro il guard rail

  • Giovane accoltellato, aggressore preso in poche ore

  • Accoltellato in mezzo alla strada, gravissimo un 28enne

  • Travolta da un’auto dopo lo schianto contro il guard rail, Valentina muore a 22 anni

  • Schianto sul rettilineo della via Emilia

Torna su
IlPiacenza è in caricamento