I ragazzi di Piace Skaters Asd in pista a Lumezzane e Crema

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

Doppio impegno agonistico per gli atleti della società di pattinaggio in-line Piace Skaters A.S.D. che negli ultimi due week-end di maggio sono scesi in pista a Lumezzane e Crema. Domenica 19 maggio i giovani pattinatori piacentini hanno preso parte, sulla pista di Lumezzane, al 1° Trofeo Interregionale AICS di Pattinaggio Corsa, gara organizzata dalla ASD Pattinaggio in Linea Lumezzane ed aperta sia ai tesserati AICS che a quelli F.I.S.R. (Federazione Italiana Sport Rotellistici) a cui hanno partecipato 66 atleti in rappresentanza di 6 società di Lombardia, Veneto ed Emilia. In terra bresciana le soddisfazioni per gli atleti della società guidata da Eleonora Dallavalle non sono certo mancate. Tra i promozionali, infatti, Lucia Belforti (Esordienti femminili) e Yuri Barilli (Giovanissimi maschili) hanno centrato la vittoria sia nella specialità “Destrezza” che nella “4 giri in linea”. Anche nelle gare riservate agli atleti agonisti si sono registrati numerosi successi, con Adrian Gumanita (atleta di punta di Piace Skaters) che tra i Seniores ha conquistato il gradino più alto del podio sia nella specialità “Destrezza” che nella “6 giri in linea”. Ma la gara che ha dato le maggiori soddisfazioni è stata quella di “Destrezza” della categoria Esordienti femminili, dove l’intero podio è stato appannaggio delle atlete piacentine con Amanda Subacchi vincitrice davanti a Sara Orsi, seconda, ed a Martina Porcari, terza. Le tre ragazzine hanno provato a ripetersi nella specialità “4 giri in linea”, ma questa volta l’en-plein non è purtroppo riuscito: Sara Orsi si è dovuta accontentare della seconda posizione davanti ad Amanda Subacchi, mentre Martina Porcari è rimasta ai piedi del podio chiudendo in quinta posizione. Archiviata la trasferta bresciana, domenica 26 maggio i ragazzi di Piace Skaters hanno partecipato a Crema all’XCream 2019, gara di free-style (specialità Roller-Cross) organizzata da Roller Power ASD, società di pattinaggio cremasca che festeggia quest’anno vent’anni di attività rotellistica. Oltre 220 gli atleti scesi in pista in una giornata di gare all’insegna del divertimento mixato ad un sano agonismo. Nella categoria Cuccioli i piccoli Fara Capelli, Maya Barilli e Mattia Bersani hanno ben figurato. Buoni piazzamenti anche per gli atleti più esperti: Sara Orsi ha conquistato il quarto posto, Federico Zerbini il quinto mentre Samuele Paradasi si è dovuto arrendere ad un passo dalla finale che gli avrebbe garantito il podio. Per chiudere Adrian Gumanita, nella doppia veste di atleta ed allenatore dei giovani atleti in gara, ha conquistato il quinto posto nella categoria Seniores maschili.

Torna su
IlPiacenza è in caricamento