Il Piacenza spara a salve e s'inceppa contro l'Imolese. Al Garilli finisce senza reti

Occasione sprecata per i biancorossi che non riescono a trovare la chiave contro un avversario ordinato. Al fischio finale arrivano i fischi dello stadio

Finisce tra i fischi dello stadio e il rammarico per aver sprecato un’occasione la partita del Piacenza che si stampa contro un’Imolese ordinata ma non certo irresistibile. I biancorossi avevano servito il sorpasso in classifica sulla Feralpi e potevano mettersi nella scia della Reggiana - con il derby alle porte domenica 1 dicembre - ma un po’ il campo pesante che non ha aiutato, un po’ una squadra a tratti troppo timida e un po’ la partita “no” di Nicco e Corradi hanno prodotto una gara che è diventata sempre più difficile da sbloccare con il passare dei minuti nonostante un Sestu indemoniato.

Leggi qui il commento della gara

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • Falciato sulle strisce da un'auto pirata, grave un uomo

  • «Sono fuggito dopo aver investito quell'uomo». Si costituisce il pirata di Vigolzone

  • Travolto da un'auto mentre va al lavoro, grave un uomo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento