Il Ravenna doma il Fiorenzuola nel recupero, decide Lelj al 91'

Dopo la rete di Luzzi, i ragazzi di Ciceri agguantano il pareggio con Arati su rigore, ma i romagnoli mettono di nuovo la freccia nel recupero. I rossoneri escono a testa alta dal confronto del Benelli

Repertorio

Dopo tre successi di fila, il Fiorenzuola cade a Ravenna nel primo minuto di recupero, ma mai sconfitta fu più bugiarda. Dopo il vantaggio dei padroni di casa nel primo tempo, nella ripresa i rossoneri dominano la scena in lungo e in largo, pareggiano poco prima del recupero (rigore conquistato dal rientrante Delporto e realizzato da Arati), prima di subire al 91’ il gol della beffa realizzato da Lelj. Peccato davvero, perché, alla luce di quanto visto in campo, al Fiorenzuola anche il pareggio sarebbe andato stretto. Con Petrelli squalificato e Guglieri inizialmente in panchina non al meglio, in partenza Ciceri punta su Vagge tra i pali, Bouhali, Pizza, Messina e Contini in difesa, Buffagni, Arati e Pessagno in mediana, con Storchi, Pezzi e Lari a comporre il tridente offensivo. I rossoneri iniziano la partita con il piglio giusto e Bouhali impegna subito il numero uno di casa. Ma, alla prima vera occasione, è il Ravenna a passare con Luzzi, che sfrutta la grande giocata di Ballardini. Prima del riposo il Fiorenzuola ci riprova con Storchi, la cui conclusione sfila però sul fondo. Dopo il riposo in campo c’è sempre solo l’undici di Ciceri, vicino al pareggio con Storchi. Con gli innesti di Guglieri, Delporto e, nel finale, di Napoli, i rossoneri rischiano il tutto per tutto e vengono premiati: è lo stesso Delporto, al rientro dopo l’infortunio al ginocchio, a conquistare il rigore che Arati infila alle spalle di Venturi. Il pareggio per il Fiorenzuola sembra cosa fatta, invece nel recupero Lelj, sugli sviluppi di un angolo, approfitta di una disattenzione della retroguardia rossonera e porta definitivamente in vantaggio il Ravenna.

Ravenna 2

Fiorenzuola 1

Ravenna: Venturi, Ballardini, Rapaj, Lelj, Giacomoni, Mandorlini, Sabba (8’ st Pregnolato), Guagneli (39’ st Boschetti), Broso, Selleri, Luzzi. A disposizione: Spurio, Mingozzi, Voria, Ambrogetti, Grandoni, Graziani, Innocenti. All. Piccoli

Fiorenzuola: Vagge, Bouhali, Contini, Pessagno (39’ Napoli), Pizza, Messina, Storchi, Arati, Pezzi (31’ st Delporto), Lari, Buffagni (18’ st Guglieri). A disposizione: Ballerini, Reggiani, Koliatko, Fucarino, Thima, Botchwai. All. Ciceri.

Reti: 18’ pt Luzzi (R), 42’ st rig. Arati (F), 91’ Lelj (R)

Arbitro: Paolucci di Lanciano

Potrebbe interessarti

  • Prurito dopo la doccia: allergie e possibili motivazioni

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

  • Come tenere lontano i parassiti dagli animali domestici

  • Smartphone, occhio al virus FinSpy

I più letti della settimana

  • Grave dopo la caduta dal secondo piano

  • Rissa tra due famiglie poi spunta un coltello: ferito un uomo

  • Scontro in curva tra una moto e un furgone: feriti due giovani

  • Tre chili e mezzo di cocaina purissima nell'armadio: «Ecco la droga per la movida piacentina»

  • Travolto da un'auto sulla Castellana, gravissimo un ciclista

  • Sbalzati dalla moto: due feriti, uno è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento