sabato, 26 luglio 21℃

I tifosi hanno deciso: il marchio del Piace va alla Lupa Piacenza

I tifosi hanno deciso: il marchio del Piace va alla Lupa Piacenza. Per 4 anni il Salva Piace darà in concessione il marchio alla Lupa Piacenza. I giocatori potranno giocare con lo storico marchio sulla maglia. I votanti erano 122

Emanuela Gatti 2 luglio 2012

Incontro allo stadio Garilli tra il comitato Salva Piace e i tifosi biancorossi nel pomeriggio del 2 luglio. Il comitato, dopo aver esposto le varie proposte sul tavolo (progetto Lupa Piacenza dei fratelli Gatti, Atletico Bp, Royal Fiore) ha chiesto ai tifosi, con tanto di scheda elettorale di votare la squadra che potrà utilizzare il marchio del Piacenza Calcio football club 1919, attualmente detenuto dal comitato.

Presenti circa 200 persone sugli spalti. L'ex sindaco Roberto Reggi ha presentato la mozione, accolta favorevolmente, di far votare tutti i tifosi presenti allo stadio, anche chi non è socio del comitato. Infatti inizialmente si sarebbe potuto esprimere solo chi avesse donato almeno 10 euro al Salva Piace. Si è dunque votato mettendosi in fila, scrivendo appoggiandosi ad una sbarra e mettendo il foglietto in uno zaino-urna tenuto in mano dall'ex sindaco Reggi. Dopo poco si ha il risultato: la vittoria è della Lupa Piacenza, per quattro anni il Salva Piacenza darà in concessione il marchio all'ormai ex Libertas Spes. Questi i voti: non assegnare il marchio 17, nulli 1, Libertas 87, Fiore 1, Atletico 14.

(In basso l'incontro al Garilli)

Annuncio promozionale

comitato salva piace-3

Galleana
piacenza calcio

Commenti