Insulti razzisti a Omar Daffe: per l'Agazzanese danno e beffa, sconfitta 3-0 a tavolino e -1 in classifica

Il Giudice Sportivo ha punito duramente la società piacentina che si era rifiutata di proseguire la partita dopo gli insulti razzisti piovuti dalla Tribuna all'indirizzo del portiere Omar Daffe

Omar Daffe mentre abbandona il campo durante il match contro l'Agazzanese

E’ andata come si temeva. Il Giudice Sportivo del Comitato Regionale si è pronunciato sulla vicenda che ha coinvolto il portiere Omar Daffe dell’Agazzanese, colpito da insulti razzisti il giocatore ha deciso di lasciare il campo durante il match contro la Bagnolese.

Clicca qui per leggere la news completa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esselunga: «Scaffali vuoti vengono subito riempiti: abbiamo scorte, pronti a ogni evenienza»

  • Emergenza coronavirus, decisa la chiusura di tutte le discoteche e locali di intrattenimento

  • Coronavirus, lotta al contagio: nel Piacentino scuole chiuse e San Damiano per la quarantena

  • Coronavirus: il 38enne contagiato in contatto con un manager di Fiorenzuola, isolato a Milano. Chiusa la ditta Mae

  • Sei nuovi contagi a Piacenza: tra loro due medici e un infermiere del Polichirurgico

  • «Due nuovi casi positivi all'ospedale di Piacenza: contagiati dal focolaio lombardo»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento