L'Atletica Agazzano vola, terzo posto a Imola: «L'umiltà e la passione ripagano sempre»

Campionati regionali a squadre di corsa campestre a Imola: l'Atletica Felice Baldini è riuscita a salire sul podio preceduta solamente dalla Fratellanza Modena e dalla Montanari Gruzza di Reggio Emilia. Elena Pelizzari convocata a Gubbio

«Sono entusiasta, felice, per il risultato ottenuto dalle ragazze: l’umiltà e la passione ripagano sempre». Questo è stato il primo commento a caldo del responsabile tecnico Gabriella Rondoni dopo il bellissimo risultato della squadra cadette dell’Amatori Atletica Agazzano ai campionati regionali a squadre di corsa campestre. La competizione, articolata in tre differenti tappe, si è conclusa domenica al Parco delle Acque Minerali di Imola su un tracciato duro e selettivo a causa della neve caduta nei giorni precedenti.

"Ai nastri di partenza le migliori under 16 emiliano romagnole si sono date battaglia incuranti del freddo e del terreno ghiacciato lungo i due chilometri del percorso per la conquista del titolo regionale. Le cadette della Valluretta hanno tagliato stremate il traguardo con i seguenti piazzamenti individuali: decima Greta Pelizzari, undicesima Elena Pelizzari, ventottesima Carmen Cignatta, trentottesima Denise Zani. Al termine sono state stilate le classifiche societarie sommando i punteggi delle fasi disputate a Cesena, Castellarano e Imola e il sodalizio agazzanese è riuscito a salire sul podio preceduto solamente dalla Fratellanza Modena e dalla Montanari Gruzza di Reggio Emilia", si legge in una nota della società.

"Al brillante terzo posto di squadra si è aggiunta la convocazione da parte del fiduciario tecnico regionale di Elena Pelizzari, in qualità di atleta, e di Gabriella Rondoni, in qualità di tecnico, per il criterium nazionale di Gubbio in cui l’atleta agazzanese vestirà la maglia dell’Emilia Romagna che si confronterà con tutte le migliori atlete italiane. Grandi soddisfazioni per il presidente Anna Maria Romanini e  tutti i membri del consiglio dell’Atletica Felice Baldini che stanno plasmando con tanta dedizione questo gruppo di ragazzi nonostante le grandi difficoltà logistiche causate da un negligente intervento al campo sportivo comunale di Agazzano che sta mettendo in grossa difficoltà l’attività di atletica leggera della locale società". Conclude. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 22 anni dopo lo schianto contro un terrapieno, trovata dopo diverse ore

  • «Lavoratrice instancabile e solare». Filoteea muore a 22 anni

  • Tamponamento tra due tir in A1, muore un uomo

  • Precipita nelle acque del Po, salvato appena in tempo

  • Auto avvolta dalle fiamme, conducente scende appena in tempo e si salva

  • Come conservare le foglie di basilico nei mesi freddi senza rinunciare al loro aroma

Torna su
IlPiacenza è in caricamento