giovedì, 30 ottobre 16℃

Nuoto, argento per Riccardo Pennini agli Italiani giovanili di Roma

Ai campionati italiani giovanili di Roma si è messo in luce nella rassegna tricolore anche Riccardo Pennini, giovane promessa del nuoto piacentino tesserato per le Rane Rosse

Redazione 9 agosto 2012

Non sono state soltanto le campionessa della squadra Ragazze della Vittorino da Feltre – Alessia Ruggi, Camilla Tinelli, Giulia Verona e Angelica Varesi – a regalare gloria e lustro allo sport piacentino in occasione dei Campionati italiani giovanili di nuoto svoltisi nei giorni scorsi a Roma. Tra gli atleti allenati dallo staff tecnico biancorosso guidato da Gianni Ponzanibbio, infatti, si è messo in luce nella rassegna tricolore anche Riccardo Pennini, giovane promessa del nuoto piacentino tesserato per le Rane Rosse, la società nata dalla collaborazione tra la Vittorino e la Dds Milano. 

Insieme ai compagni di squadra delle Rane Rosse – Stefano Contenti, Andrea Amauri e Michele Iotti – Pennini è infatti salito sul secondo gradino del podio della staffetta 4 x 200 stile libero categoria Cadetti. Un argento grazie all’ottimo tempo finale di 7’36”.71, un crono cui ha concretamente contribuito proprio il giovane nuotatore piacentino che nei primi cento metri di gara ha fatto segnare, con 54”.41, il miglior riscontro di squadra.

Annuncio promozionale

Medaglia soltanto sfiorata, invece, nella 4 x 100 stile libero gara in cui Pennini, con gli stessi compagni di squadra, si è dovuto accontentare del quarto posto finale. A livello individuale, invece, il nuotatore biancorosso ha conquistato un buon diciottesimo posto finale nei 200 stile libero (1’57”.69 il suo tempo). Nessuna medaglia ma un ottimo riscontro cronometrico, infine, per Federica Favero, impegnata, con le compagne di squadra delle Rane Rosse, nella staffetta 4 x 100 stile libero categoria Junior; Federica ha concluso la propria frazione in 1’01”.48 che oltre a rappresentare il miglior riscontro di squadra le ha anche permesso di abbassare il proprio record personale.

Riccardo Pennini
nuoto

Commenti