Paponi da sballo: il Piacenza supera la Triestina in rimonta 1-3 e lancia un messaggio al campionato

Prova piuttosto ingiudicabile nel primo tempo con un campo che sembra una piscina. Gli alabardati vanno in vantaggio, nella ripresa Franzini rivoluziona tutto, passa al 3-5-2 e si scatenano Corradi e Paponi che firma una doppietta. Gol pazzesco di Sylla

Cambi azzeccati e contropiede micidiale. Tanto basta al Piacenza per avere la meglio nel primo big match della stagione, giocato nello stadio più temuto del campionato, contro una Triestina accreditata da quasi tutti come la squadra da battere. Gli alabardati sono stati ribaltati nella ripresa, dopo il vantaggio in avvio firmato Formiconi. Decidono quindi la doppietta di Paponi, servito da due ottimi assist di Zappella, e una rete di Sylla che sfida le leggi della Fisica. Risultato? 1-3 e campionato che riceve un messaggio forte e chiaro, con i biancorossi che dichiarano a gran voce di esserci nella corsa alla serie B

Leggi qui il commento della partita

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Lavoratrice instancabile e solare». Filoteea muore a 22 anni

  • Tamponamento tra due tir in A1, muore un uomo

  • Precipita nelle acque del Po, salvato appena in tempo

  • Auto avvolta dalle fiamme, conducente scende appena in tempo e si salva

  • Dopo un folle inseguimento tra la gente si scaglia contro i carabinieri: arrestato

  • Travolto da un furgone mentre attraversa la Provinciale sulle strisce, grave un bambino

Torna su
IlPiacenza è in caricamento