Paponi da sballo: il Piacenza supera la Triestina in rimonta 1-3 e lancia un messaggio al campionato

Prova piuttosto ingiudicabile nel primo tempo con un campo che sembra una piscina. Gli alabardati vanno in vantaggio, nella ripresa Franzini rivoluziona tutto, passa al 3-5-2 e si scatenano Corradi e Paponi che firma una doppietta. Gol pazzesco di Sylla

Cambi azzeccati e contropiede micidiale. Tanto basta al Piacenza per avere la meglio nel primo big match della stagione, giocato nello stadio più temuto del campionato, contro una Triestina accreditata da quasi tutti come la squadra da battere. Gli alabardati sono stati ribaltati nella ripresa, dopo il vantaggio in avvio firmato Formiconi. Decidono quindi la doppietta di Paponi, servito da due ottimi assist di Zappella, e una rete di Sylla che sfida le leggi della Fisica. Risultato? 1-3 e campionato che riceve un messaggio forte e chiaro, con i biancorossi che dichiarano a gran voce di esserci nella corsa alla serie B

Leggi qui il commento della partita

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giordania, ingegnere piacentino muore colpito da alcuni massi a Petra

  • Ragazzino finisce in Po, un passante si butta e lo salva appena in tempo

  • Schianto sulla strada della Mottaziana, gravi due giovani

  • «Il mito della Lancia Delta non passerà mai di moda»

  • Ricoverato uomo affetto da meningococco , l'Asl: «Per chi è entrato in contatto serve la profilassi»

  • Nella notte fatti saltare due bancomat in pochi minuti, commando in fuga

Torna su
IlPiacenza è in caricamento