Piacenza tutto cuore e grinta: Pergreffi e Della Latta ribaltano il Vicenza. Franzini: «Vittoria da grande squadra»

I veneti sbloccano nel primo tempo con un rigore di Marotta, i biancorossi però spingono fortissimo per tutta la gara: a 15' dalla fine pareggia Pergreffi e al 92' Della Latta firma un rete strepitosa che vale il 2-1

Con il cuore in rimonta, con la sofferenza, con lo spirito di sacrificio e con il gioco, perché sì, tra Piacenza e Vicenza a meritare la vittoria sono proprio gli emiliani per quanto proposto sul campo: intensità, ritmo, grinta e acceleratore pigiato per tutti i 90’. I veneti sbloccano in avvio sull’errore di Della Latta che stende un avversario in area e manda sul dischetto Marotta che mette la gara in discesa. Da qui il Vicenza sparisce, o meglio, sceglie di controllare la gara ma il Piacenza - seppur con limiti ed errori - carica a testa bassa fino alla metà della ripresa e trova prima il pareggio con Pergreffi e al 92’ il gol vittoria di Della Latta.

Leggi qui il commento completo della partita http://www.sportpiacenza.it/calcio/piacenza-calcio/serie-c-piacenza-tutto-cuore-e-grinta-pergreffi-e-della-latta-ribaltano-il-vicenza.html

Leggi qui le parole nel post partita dalla sala stampa http://www.sportpiacenza.it/calcio/piacenza-calcio/piacenza-franzini-abbiamo-vinto-da-grande-squadra-della-latta-risultato-frutto-della-squadra.html

Le pagelle dei biancorossi http://www.sportpiacenza.it/calcio/piacenza-calcio/piacenza-le-pagelle-della-latta-firma-un-gol-da-sballo-al-92-prova-monstre-di-sestu.html

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Falciata mentre soccorre un automobilista, grave una ragazza

  • Dal Po affiora un cadavere nella diga di Isola Serafini

  • Sfigurata nello scontro mortale, per il riconoscimento servirà il test del Dna

  • Si ustiona con una pentola d'acqua bollente, gravissima

  • Furgone centrato da un'auto travolge un ciclista e si schianta contro un muro: tre feriti

  • Con il tir sfonda il guard rail e precipita dal viadotto nel deposito Seta: è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento