Volley, la squadra piacentina vince sul Pavia con il punteggio di 3 : 0

Piacenza replica il risultato dell'andata, vincendo su Pavia con 3 : 0. Il Premio Cantina Valtidone assegnato a Riikka Lehtonen, quale miglior giocatrice dell'incontro con 21 punti personali

Piacenza supera Pavia per 3-0, replicando il risultato dell'andata, dopo un incontro in cui non sono mancati i colpi di scena.
Assente Nicolini, Piacenza scende in campo con Malvestito e Leggeri al centro, Dall'Igna in diagonale a Turlea, Lehtonen e Pachale in banda, Davis libero, mentre Pavia schiera la nuova formazione che vede Balboni in palleggio, Jaline opposto, ai lati Gennari e Bramborova (alternata poi a Degradi), al centro Petkova e Koeva, Barbieri libero.

Il primo scossone arriva subito nel primo set, quando Piacenza conduce 16-10 al secondo stop tecnico e sembra avviata ad una agevole vittoria del parziale. Pavia invece riesce a rimontare, e sta per giocare un brutto scherzo alle padrone di casa che si trovano improvvisamente sotto per 20 a 24. Piacenza però annulla quattro set ball riaprendo i conti, e alla fine riesce a spuntarla per 31-29.
Più tranquillo è il secondo set, in cui Piacenza riesce a controllare meglio le insidiose avversarie chiudendo sul 25 a 18.
Sembra sulla stessa linea il terzo set, con la Rebecchi Nordmeccanica che si prende subito 6 o 7 punti di vantaggio e arriva al 24 a 20 a suo favore: qui Pavia restituisce alle piacentine il "dispetto" del primo set, annullando per quattro volte il set ball che avrebbe posto termine alla partita. Ancora una volta si va ai punti di spareggio, e occorre arrivare nuovamente al 31-29 perchè Piacenza possa festeggiare la vittoria a punteggio pieno.

"È stata una partita strana - commenta Marchesi al termine - contro un Pavia che sta crescendo, che ha difeso molto e sta trovando un nuovo assetto con gli innesti delle nuove giocatrici. Forse noi ci siamo un po'  fermati rispetto alle ultime uscite, ma questo può benissimo capitare dopo una manifestazione impegnativa come la Coppa Italia. La cosa importante è che siamo stati lucidi nei momenti decisivi."

Il Premio Cantina Valtidone riservato alla miglior giocatrice dell'incontro è assegnato a Riikka Lehtonen, autrice di 21 punti personali con il 54% di positività in attacco.

Rebecchi Nordmeccanica Piacenza - Riso Scotti Pavia 3-0 (31-29, 25-18, 31-29)
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza:  Dall'Igna 2, Turlea 21, Leggeri 6, Malvestito 3, Lehtonen 21, Pachale 14, Davis (L), Mazzocchi, Kajalina. Non entrate Callegaro, Cella. All. Marchesi.
Riso Scotti Pavia: Balboni, Jaline 8, Petkova 7, Koeva 10, Bramborova, Gennari 23, Barbieri (L), Degradi 9, Fiori (U). Non entrate Vicinanza, Lamb. All. Lotta.
Arbitri Prandi, Montanari - Durata set: 32', 24', 33'. Tot. 1h29'. - Spettatori 1312, incasso 2990.

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbalzato dall’auto che si ribalta nel campo, muore un 51enne

  • Una coop creata per truffare lo Stato e fare soldi, 135 dipendenti senza contributi: scoperta maxi evasione

  • Si pente della droga e in confessione ne lascia un chilo e mezzo al parroco

  • Presidente del Vigolo aggredito a bastonate e rapinato, è grave

  • Rapinato e picchiato sotto casa

  • Investito da una fiammata, gravissimo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento