mercoledì, 16 aprile 5℃

Grande Salus a Bergamo, pugili piacentini guadagnano la finale

Il pugilato piacentino protagonista a Bergamo. Sabato prossimo (14 luglio) saranno quindi ben tre i pugili che parteciperanno alla finale cercando di aggiudicarsi il titolo di Campione

Redazione 9 luglio 2012

La Salus et Virtus di Piacenza si è ben distina nel Torneo di Bergamo Città dei Mille nei match per la semifinale che si sono svolti sabato 7 luglio. Il giovane Haidane Abdelkarim in gara per la categoria Youth 60 kg, con buona tecnica ha prevalso sul suo avversario Eligio Cristian; indiscussa la sua vittoria che lo porta in finale. Velkov Martin (cat. 75 kg 1 °serie girone 2), pugile combattente, anche questa volta ha dato vita ad uno spettacolare match con il parmense Kourouma Alain; il salussino come sempre non ha dato tregua al suo avversario per tre riprese che sono state intense e di alto livello tecnico.

Match molto equilibrato, difficile per i giudici decretare un vincitore, ma hanno preferito assegnare la vittoria al parmense, complimentandosi soprattutto con Velkov Martin per la sua spettacolarità. Per la categoria 75 kg 1° serie girone 1, Brahim Wahabi opposto a Failla Stefano di Parma, ancora una volta, in perfetta forma fisica, ha sovrastato il suo avversario con la sua tecnica e la sua forza.

Precisi diretti sguiti da ganci, con spostamenti sempre ad accorciare la distanza e pressare il suo avversario, hanno portato una vittoria netta al pugile salussino che si aggiudica la finale per la categoria con tre vittorie su tre.

Annuncio promozionale

Sabato prossimo (14 luglio) saranno quindi ben tre i pugili che parteciperanno alla finale cercando di aggiudicarsi il titolo di Campione: Brahim Wahabi cat. 75 kg 1° serie, Marco Battaglia cat. 69 kg 1° serie, Abdelkarim Haidane cat. 60 kg Youth.

pugilato

Commenti