Serie C - È notte fonda al Garilli, il Piacenza non riesce a superare l'Arzignano (0-0)

I biancorossi giocano una delle più brutte partite della stagione e non riescono a trovare la via del gol, rischiando di subirlo in più occasioni. Fischi del pubblico al termine della gara.

A livello di prestazione era difficile fare peggio di così per il Piacenza, bloccato in casa sullo 0-0 da un Arzignano capace di difendersi con ordine e peraltro più volte vicino al gol. Doveva essere la partita giusta per ripartire in casa emiliana dopo il ko contro la Triestina e invece ne è uscita una prestazione grigia, esitante e in fin dei conti inconsistente di quasi tutti i biancorossi

Leggi qui il commento della partita

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esselunga: «Scaffali vuoti vengono subito riempiti: abbiamo scorte, pronti a ogni evenienza»

  • Emergenza coronavirus, decisa la chiusura di tutte le discoteche e locali di intrattenimento

  • Coronavirus, lotta al contagio: nel Piacentino scuole chiuse e San Damiano per la quarantena

  • Coronavirus: il 38enne contagiato in contatto con un manager di Fiorenzuola, isolato a Milano. Chiusa la ditta Mae

  • Coronavirus, l'Inps sospende i servizi e le visite

  • Sei nuovi contagi a Piacenza: tra loro due medici e un infermiere del Polichirurgico

Torna su
IlPiacenza è in caricamento