Il Piacenza si trasforma in "Caciabombardiere": Vicenza battuto 4-1

Nella 13esima giornata del campionato di calcio di serie B un Piacenza finalmente devastante passeggia sul Vicenza per 4-1: tripletta per Daniele Cacia. A segno anche Bianchi

Una tripletta di Daniele Cacia, incontenibile, stende il Vicenza e mantiene illibata la striscia di risultati utili consecutivi del Piacenza. I biancorossi, così, grazie a una strepitosa 13esima giornata di campionato si allontanano sempre di più dai bassifondi della classifica avvicinandosi a più tranquilli lidi centrali.

PRIMO TEMPO - Il primo gol al 30' pt: il bomber biancorosso stoppa preciso in area e infila l'estremo difensore vicentino, 1-0. La replica dei veneti è immediata: angolo, mischia furibonda in area, spunta Schiavi che infila l'incolpevole Cassano. Siamo al 36' pt, 1-1.

"TRIPLETE" - Squadre negli spogliatoi. Qualcosa di micidiale scatta nella testa degli uomini di Madonna, che tornano in campo più motivati che mai. Il tempo si apre con qualche scaramuccia, e, al 18' st, Graffiedi s'invola sulla destra, cross teso sul quale Cacia s'avventa con successo: 2-1. Il match è in discesa. Il Piacenza si diverte e fa divertire. Dopo 6 minuti ancora gol di Cacia: botta a colpo sicuro, Frison non trattiene e tap-in vincente. Il 4-1 è la ciliegina sulla torta di una grande prestazione: l'onnipresenta Cacia vola in dribbling, supera Zanchi e mette in mezzo: Bianchi è bravo a insaccare. Ed è tripudio.