scioperi

  • «Prevenzione dei contagi, Amazon non rispetta le regole». Sciopero nell'hub di Castelsangiovanni

  • Sciopero legno, arredo, industria: i lavoratori piacentini a Milano con Fillea Cgil

  • Venerdì 21 febbraio sciopero per il settore legno, arredo e industria

  • «Commesse assunte a chiamata ma fatte lavorare come stabili. Il precariato è una piaga»

  • Green Friday, venerdì 29 novembre il quarto sciopero globale per il clima

  • A Piacenza la prima catena mensile di digiuno a favore del popolo curdo

  • Dal 6 all’8 novembre sciopero dei distributori sulle autostrade: ecco dove sarà garantito il servizio in Emilia-Romagna

  • «Due mesi di stipendi arretrati, situazione grave». Sciopero dei lavoratori in appalto da Zara

  • «Licenziamenti alla Gls, sentenza singolare e inquietante»

  • Mercoledì 24 luglio sciopero nazionale di quattro ore del trasporto pubblico

  • Sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori di Sma-Simply anche a Piacenza

  • Sciopero alla Rdb: «Serve un tavolo nazionale». L'azienda: «I sindacati si rendano disponibili al dialogo»

  • «Non arretreremo di un millimetro», un'altra notte di blocchi alla Tnt

  • Blocco del Si Cobas a Leroy Merlin: «Noi compatti e forti»

  • Blocchi ai cancelli della "Dr Logistics Srl": «Contratto non applicato»

  • Rottofreno, sciopero e presidio davanti alla Step

  • Sciopero generale a Modena, Zilocchi (Cgil): «Qui a sostegno del lavoro»

  • Coop, Mediaworld e logistica: è un venerdì di sciopero

  • «Comportamento inaccettabile dell'azienda», lavoratori di Mediaworld in sciopero

  • Vertenza Malo, lavoratori in sciopero a Borgonovo e Campi Bisenzio

  • Foti (Fd'I): «La Regione favorisca il dialogo tra Seta e i sindacati»

  • «I mezzi di soccorso sono vecchi e le nostre sedi fatiscenti». Sciopero dei vigili del fuoco

  • Accordo tra Poligrafici ed Editoriale Libertà. "Soddisfazione" di lavoratori e sindacati

  • Il 22 dicembre sciopero della grande distribuzione e cooperativa

  • «Seta, dirigenza arrogante. Hanno diviso i sindacati ma non hanno diviso i lavoratori»