mercoledì, 30 luglio 25℃

/~shared/avatars/1114066470250/avatar_1.img

Paolo

  • Piacenza
Segui Contattami
Paolo

Paolo ha commentato:

" Per forza le donne dovranno studiare metodi per difendersi visto il totale menefreghismo degli esimi rappresentanti delle Istituzioni verso le segnalazioni di problemi reali. Ma non si può archiviare un discorso su una problematica in questo modo. Probabilmente non si potrà pattugliare tutta la città ma di cose se ne possono fare eccome e non ci vuole molta fantasia. Vuole qualche esempio? Nelle stazioni in altre città hanno installato non solo sistemi di videosorveglianza (presumibilmente funzionanti, non come quello del deposito bici) e colonne SOS. Mi fa ridere poi il sindaco che parla di prevenzione quando sono anni ripeto che si segnalano problematiche di ogni tipo e come risposta c'è stato solo silenzio (nella migliore delle ipotesi). In pratica ad oggi abbiamo in giro uno stupratore, nessuno ne parlerà più finchè non succederà qualcosa. Io stesso sono stato aggredito in una occasione da un drogato e importunato da gruppi di sbandati che pare prima bivaccassero in stazione Centrale a Milano. Io ho paura per me e soprattutto per mia moglie (che gira "armata" della suddetta bomboletta) che frequenta quei luoghi che stanno diventando sempre più pericolosi e se fosse al posto mio anche lei avrebbe paura e si arrabbierebbe quando si assite al totale menefreghismo di chi i problemi è pagato per risolverli e di cose se ne possono fare tante, basta volerlo. "
in

Aggredita nel posteggio della stazione da un maniaco che tenta lo stupro

mercoledì, 19 febbraio 8 commenti

Paolo

Paolo ha commentato:

" A Ugo Moira, veramente io non capisco il senso di questi commenti. Vorrei anche capire che precauzioni andrebbero prese.. faccio presente a questi fenomeni da tastiera che i pendolari non vanno in stazione per farsi un giro shopping ma vanno a LAVORARE. Per cui non sono luoghi evitabili e non è colpa delle donne se tocca parcheggiare in fondo a via dei pisoni perché qualche illustre amministratore comunale se ne è fregato abbondantemente. C'è un'area vastissima in totale stato di degrado e abbandono. Io stesso lo ho segnalato più volte al comune e alle forze dell'ordine. Faccio anche presente che proprio li davanti c'è un comando della municipale che il tempo di dare multe ai pendolari lo trova sempre! Ugo, a stare zitti si fa figura DECISAMENTE migliore a volte. "
in

Aggredita nel posteggio della stazione da un maniaco che tenta lo stupro

lunedì, 17 febbraio 8 commenti

Paolo

Paolo ha commentato:

" E' l'ennesima prova, casomai ce ne fosse bisogno, della totale incapacità della politica di risolvere anche il più piccolo dei problemi dei comuni mortali ove ovviamente non ci sia da guadagnarci qualcosa. I parcheggi straripano di auto ammassate in ogni dove, è una situazione insostenibile e segnalata da anni. "
in

Fittavolini: «Sindaco Dosi, non avete fatto nulla per noi pendolari»

il 19 ottobre del 2013 2 commenti

Paolo

Paolo ha commentato:

" Spero vivamente che desistano da una follia del genere, i pendolari NON hanno altri posti dove mettere l'auto, è tutto già pieno all'inverosimile !!! Non possono scipparci il parcheggio a causa della loro solita totale incapacità di risolvere in maniera razionale i problemi dei cittadini. I pendolari sono persone che lavorano e portano reddito in una città malmessa e in declino come piacenza, vogliamo proprio incentivarli alla fuga verso città dove non vengono considerati come pezze da piedi ?! "
in

Pendolari, Fittavolini: «Autobus extraurbani in piazzale Marconi: si, ma come?»

il 14 ottobre del 2013 2 commenti

Paolo

Paolo ha commentato:

" Dovreste solo ringraziare che ci sono cittadini onesti che sorvegliano quello che combinano le varie amministrazioni. Solo chi è in malafede o molto ingenuo può far finta di vedere quanto il malaffare e gli sprechi di denaro pubblico siano diffusi per cui grazie M5S e non fatevi intimidire dai sostenitori della casta. "
in

«Dati poco chiari», i consiglieri del M5S presentano un esposto alla Corte dei Conti

il 26 giugno del 2013 3 commenti

Paolo

Paolo ha commentato:

" Non si può negare che ci sia stata una autentica invasione di abusivi e molti cittadini sono stati schifati da questo brutto fenomeno a prescindere dai colori politici. Possibile che non si possa fare un discorso serio senza cadere nella banalità della faziosità politica? Cosa significa che erano impegnati con gli altri 400k ? La risposta più logica piuttosto è che le forze dell'ordine non hanno strumenti adeguati per contrastare questi fenomeni che, ricordiamo, vanno soprattutto a vantaggio di organizzazioni criminali. "
in

Adunata, «Abusivi, mendicanti e prostitute in pieno centro. Dov'erano le istituzioni?»

il 15 maggio del 2013 19 commenti

Paolo

Paolo ha commentato:

" Io sono felice che l'adunata avvenga a Piacenza, ma la gestione dell'evento è incredibile, sono solo stati capaci di mettere divieti ovunque e chiudere questo parcheggio è una autentica follia! Ci sono centinaia di pendolari che arrivano anche da fuori città, loro come fanno? Chi ha figli come farà? Il menefreghismo verso i lavoratori mi lascia sempre sbigottito. "
in

Adunata e parcheggi, Fittavolini: «E le macchine i pendolari dove le metteranno?»

il 7 maggio del 2013 8 commenti

Paolo

Paolo ha commentato:

" Quel parcheggio, degrado a parte, prima funzionava benissimo ed era gestito da persone squisite che lavoravano bene ed erano gentili, e che spero abbiano trovato nuovo impiego. Potevi lasciare la macchina e loro te la parcheggiavano e potevi restare quanto volevi, ora invece si paga prima, ma che senso ha? Possibile che si riesca a rovinare quel poco che funziona bene a Piacenza che si crede "città" ma ormai è poco più di un paesone per colpa di amministratori sempre più distaccati dalla realtà. "
in

Il parcheggio in via Landi è in pessime condizioni ma si paga il doppio di prima

il 4 aprile del 2013 14 commenti

Paolo

Paolo ha commentato:

" Io mi chiedo veramente su che pianeta vivete, a Piacenza sono stati sprecate vagonate di denaro pubblico in opere inutili o mal realizzate e questo è un problema di tutta la nazione e che ha generato 2000 miliardi di debito pubblico. Certo ci sono amministrazioni ben peggiori ma ciò non giustifica la logica perversa secondo la quale con i debiti e la spesa pubblica si può andare avanti all'infinito. Non sta scritto su nessun testo di macroeconomia e i tifosi delle spese folli che si giustificano dietro " eh ma c'è chi perderà lavoro " sono intellettualmente disonesti perchè questo denaro non piove dal cielo ma è stato sottratto ai cittadini e alle imprese tramite la tassazione e a meno che non viviate su marte sono imprese e cittadini che producono valore non le cooperative e i soliti noti, sappiamo bene come funzionano gli appalti in italia. "
in

«Noi prigionieri del patto di stabilità. Abbiamo i soldi ma non li possiamo usare»

il 14 marzo del 2013 4 commenti

Paolo

Paolo ha commentato:

" Pur preferendo il 5stelle, unico a proporre qualcosa di sensato in comune che non siano i soliti sprechi di denaro pubblico, Foti è uno dei migliori politici piacentini che ci siano rispetto a certi geni che hanno e stanno portando la povera Piacenza in un lungo e inesorabile declino e se lo si vuole criticare allora per coerenza si dovrebbe anche parlare di tutte le cariatidi ignoranti e fancazziste che vantiamo localmente che si sono arricchite con le nostre tasse. "
in

«Solo con il voto a Fratelli d'Italia un parlamentare piacentino di centrodestra»

il 22 febbraio del 2013 13 commenti

Paolo

Paolo ha commentato:

" In città governate da soggetti più seri e lungimiranti tipo Cremona i parcheggi a pagamento li fanno in centro e le cose che funzionano non le distruggono come da noi. E poi ci sono anche dei locali in "periferia" che disturbano, perchè allora solo chi abita in centro dovrebbe essere tutelato? Ma il problema è ben più ampio, il parcheggino di via G. Landi ad esempio funzionava benissimo, era veramente in centro (non come la cavallerizza) ed era gestito da persone squisite prima che arrivasse l'inutile uragano a rovinare quel poco che funzionava bene. Non ci sono solo i "giovinastri" ma la maggiorparte è gente che deve andare in centro o per lavoro o per commissioni, oppure preferite che il centro muoia definitivamente e che si vada tutti in massa a lavorare e spendere nei centri commerciali? Un popolo di commessi e zombi da ipermercato.. Per non parlare poi della strafottenza riguardo al problema dei parcheggi per pendolari, quelle poche migliaia di persone che non si sono ancora decise ad abbandonare questa città in declino. Fino ad oggi proposte di buon senso solo dal M5S. "
in

«Nel week end legittimare in centro il parcheggio anche in divieto di sosta»

il 22 gennaio del 2013 22 commenti

Paolo

Paolo ha commentato:

" Andate a vedere quanto è costata a suo tempo ad es. la rotonda di barriera milano o il raccordo dei dossarelli (500.000 € per uno sputo di asfalto) e chiedetevi il perchè di questi costi. Qualunque persona con un minimo di criterio è in grado di spedenere denaro pubblico (=denaro degli altri), ma quello che fa la differenza sono i tempi di realizzazione, l'effettiva utilità e soprattutto i costi...

http://www.ilpiacenza.it/cronaca/raccordo-dossarelli.html "
in

«Reggi? Con tutte quelle rotonde ha distrutto la città di Piacenza»

il 9 gennaio del 2013 21 commenti

Paolo

Paolo ha commentato:

" Per forza le donne dovranno studiare metodi per difendersi visto il totale menefreghismo degli esimi rappresentanti delle Istituzioni verso le segnalazioni di problemi reali. Ma non si può archiviare un discorso su una problematica in questo modo. Probabilmente non si potrà pattugliare tutta la città ma di cose se ne possono fare eccome e non ci vuole molta fantasia. Vuole qualche esempio? Nelle stazioni in altre città hanno installato non solo sistemi di videosorveglianza (presumibilmente funzionanti, non come quello del deposito bici) e colonne SOS. Mi fa ridere poi il sindaco che parla di prevenzione quando sono anni ripeto che si segnalano problematiche di ogni tipo e come risposta c'è stato solo silenzio (nella migliore delle ipotesi). In pratica ad oggi abbiamo in giro uno stupratore, nessuno ne parlerà più finchè non succederà qualcosa. Io stesso sono stato aggredito in una occasione da un drogato e importunato da gruppi di sbandati che pare prima bivaccassero in stazione Centrale a Milano. Io ho paura per me e soprattutto per mia moglie (che gira "armata" della suddetta bomboletta) che frequenta quei luoghi che stanno diventando sempre più pericolosi e se fosse al posto mio anche lei avrebbe paura e si arrabbierebbe quando si assite al totale menefreghismo di chi i problemi è pagato per risolverli e di cose se ne possono fare tante, basta volerlo. "
in

Aggredita nel posteggio della stazione da un maniaco che tenta lo stupro

mercoledì, 19 febbraio 8 commenti

Paolo

Paolo ha commentato:

" A Ugo Moira, veramente io non capisco il senso di questi commenti. Vorrei anche capire che precauzioni andrebbero prese.. faccio presente a questi fenomeni da tastiera che i pendolari non vanno in stazione per farsi un giro shopping ma vanno a LAVORARE. Per cui non sono luoghi evitabili e non è colpa delle donne se tocca parcheggiare in fondo a via dei pisoni perché qualche illustre amministratore comunale se ne è fregato abbondantemente. C'è un'area vastissima in totale stato di degrado e abbandono. Io stesso lo ho segnalato più volte al comune e alle forze dell'ordine. Faccio anche presente che proprio li davanti c'è un comando della municipale che il tempo di dare multe ai pendolari lo trova sempre! Ugo, a stare zitti si fa figura DECISAMENTE migliore a volte. "
in

Aggredita nel posteggio della stazione da un maniaco che tenta lo stupro

lunedì, 17 febbraio 8 commenti

Paolo

Paolo ha commentato:

" E' l'ennesima prova, casomai ce ne fosse bisogno, della totale incapacità della politica di risolvere anche il più piccolo dei problemi dei comuni mortali ove ovviamente non ci sia da guadagnarci qualcosa. I parcheggi straripano di auto ammassate in ogni dove, è una situazione insostenibile e segnalata da anni. "
in

Fittavolini: «Sindaco Dosi, non avete fatto nulla per noi pendolari»

il 19 ottobre del 2013 2 commenti

Paolo

Paolo ha commentato:

" Spero vivamente che desistano da una follia del genere, i pendolari NON hanno altri posti dove mettere l'auto, è tutto già pieno all'inverosimile !!! Non possono scipparci il parcheggio a causa della loro solita totale incapacità di risolvere in maniera razionale i problemi dei cittadini. I pendolari sono persone che lavorano e portano reddito in una città malmessa e in declino come piacenza, vogliamo proprio incentivarli alla fuga verso città dove non vengono considerati come pezze da piedi ?! "
in

Pendolari, Fittavolini: «Autobus extraurbani in piazzale Marconi: si, ma come?»

il 14 ottobre del 2013 2 commenti

Paolo

Paolo ha commentato:

" Dovreste solo ringraziare che ci sono cittadini onesti che sorvegliano quello che combinano le varie amministrazioni. Solo chi è in malafede o molto ingenuo può far finta di vedere quanto il malaffare e gli sprechi di denaro pubblico siano diffusi per cui grazie M5S e non fatevi intimidire dai sostenitori della casta. "
in

«Dati poco chiari», i consiglieri del M5S presentano un esposto alla Corte dei Conti

il 26 giugno del 2013 3 commenti

Paolo

Paolo ha commentato:

" Non si può negare che ci sia stata una autentica invasione di abusivi e molti cittadini sono stati schifati da questo brutto fenomeno a prescindere dai colori politici. Possibile che non si possa fare un discorso serio senza cadere nella banalità della faziosità politica? Cosa significa che erano impegnati con gli altri 400k ? La risposta più logica piuttosto è che le forze dell'ordine non hanno strumenti adeguati per contrastare questi fenomeni che, ricordiamo, vanno soprattutto a vantaggio di organizzazioni criminali. "
in

Adunata, «Abusivi, mendicanti e prostitute in pieno centro. Dov'erano le istituzioni?»

il 15 maggio del 2013 19 commenti